Zdenek Zeman, unico allenatore che diverte!

(Bari)ore 16:41:00 del 21/02/2017 - Tipologia: , Calcio

Zdenek Zeman, unico allenatore che diverte!

Lo zio Cestmir Vycpalek, ex allenatore della Juventus negli anni settanta, può essere fiero del figlio di sua sorella Kvetuse..

Denigrarlo è fin troppo facile: conosce un solo modo di giocare, le sue squadre prendono valanghe di gol e, soprattutto, non ha mai vinto nulla, nemmeno il più misero dei trofei. Non solo, aggiungiamo noi: a meno di clamorosi colpi di scena concluderà la sua avventura nel mondo del calcio - speriamo il più tardi possibile - continuando a non vincere alcunché. Lo abbiamo capito nella primavera dell’anno scorso quando con il suo Lugano ha ceduto la finale di Coppa di Svizzera (che non è proprio la coppa del mondo) al modesto Zurigo, arrivato ultimo in campionato. Segnale inequivocabile: no, non vincerà mai.

Eppure Zdenek Zeman detto Sdengo per molti è un mito, una leggenda. Per noi, un maestro di calcio: uno dei migliori. Perché nel mondo del pallone non contano esclusivamente gli scudetti, le coppe, i trofei, giacché altrimenti avrebbero voce in capitolo solo i Capello e i Mourinho, gente che ha allenato grandi campioni in grandissimi club e, con merito, ha vinto. Altri valori hanno un peso, oltre ai risultati: la voglia di divertire, l’amore per il bel gioco, il desiderio di osare, la capacità di sorprendere.

Cosa ti combina il boemo? Torna sulla panchina dell'Adriatico e rifila 5 pappine al Genoa. Nelle precedenti 24 partite il Pescara aveva segnato solo 22 gol, di cui appena 9 in casa. Lo zio Cestmir Vycpalek, ex allenatore della Juventus negli anni settanta, può essere fiero del figlio di sua sorella Kvetuse.

Una sola filosofia: divertirsi e stare lontani dalle farmacie

La filosofia di Zeman? Il calcio è sport, divertimento e deve restare lontano dalle farmacie. Memorabili le sue polemiche contro la Juventus e alcuni giocatori che continuavano a sviluppare massa muscolare anche a 30 anni di età. Il processo sulle sostanze dopanti ai giocatori della Juventus si concluse con l'assoluzione, ma Luciano Moggi, ex dirigente della Juve e definito da Zeman "il grande burattinaio del calcio italiano", è stato condannato in appello per Calciopoli.

I miracoli del mago dell'attacco

Di Zeman si ricorda soprattutto la spiccata vocazione per le squadre offensive trascurando la difesa: Foggia, Roma, Lazio, Pescara, Lecce da lui guidate ebbero tra i migliori attacchi del campionato. Il Foggia dei miracoli lanciò Signori. La Lazio diede 4 gol a Milan, Inter e Juve. Col Lecce ottenne la salvezza e lanciò Vucinic. Col neopromosso Lugano raggiunse la finale della Coppa di Svizzera. Cosa succederà col finora derelitto Pescara lo vedremo nelle prossime settimane. Zeman è capace di tutto: può vincere o perdere 5-0 contro chiunque.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
La Serie A col SISTEMA JUVE ha fatto perdere l'amore per il calcio ai tifosi
La Serie A col SISTEMA JUVE ha fatto perdere l'amore per il calcio ai tifosi
(Bari)
-

Il campionato è irregolare anche col Var, falsato da continui favoritismi alla Juventus. Tifosi stanchi di un gioco non limpido che nessuno denuncia (né i media né i club)
Il Napoli di questi anni è forte come quello degli anni di Diego. Lo...

CAMPIONATO PEGGIORE D'EUROPA: a DICEMBRE gia' finito con 1 vincitrice, 2 in Champions e 2 retrocesse
CAMPIONATO PEGGIORE D'EUROPA: a DICEMBRE gia' finito con 1 vincitrice, 2 in Champions e 2 retrocesse
(Bari)
-

A gennaio il campionato è già finito. Le uniche incertezze sono per il quarto posto e un posto per la retrocessione. Il Lione in Francia vinse sette tornei di fila
Non ci sono precedenti nell’Europa che conta Houston, abbiamo un problema. Il...

Espulsione di Ancelotti? La PUNIZIONE del ribelle che ha SMASCHERATO IL SISTEMA ITALICO
Espulsione di Ancelotti? La PUNIZIONE del ribelle che ha SMASCHERATO IL SISTEMA ITALICO
(Bari)
-

In Italia c’è chi può urlare in faccia a un arbitro “testa di c***o” senza ricevere sanzioni, e chi viene espulso, fondamentalmente, per altri motivi
Le responsabilità della classe arbitrale Non so voi, ma francamente così è...

Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?
Juve Milan, vergogna BANTI: come mai non va alla VAR?
(Bari)
-

L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe potuto cambiare la storia di Juve-Milan. Ma il problema non è questo. O meglio, non è solo questo
L’intervento di Emre Can su Conti probabilmente meritava il rigore e avrebbe...

Supercoppa in Arabia? Sempre una VERGOGNOSA QUESTIONE DI SOLDI
Supercoppa in Arabia? Sempre una VERGOGNOSA QUESTIONE DI SOLDI
(Bari)
-

Le polemiche per la Supercoppa italiana in Arabia Saudita. L’Italia è uno dei dieci principali partner commerciali del regno, che ha bisogno di credibilità sportiva e investimenti internazionali.
La Supercoppa Italiana a Jeddah migliorerà la condizione delle donne in Arabia...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati