Vergognoso: storia di una violenza domestica

RAGUSA ore 07:45:00 del 01/03/2015 - Tipologia: Cronaca, Curiosità

Vergognoso: storia di una violenza domestica

Vergognoso: storia di una violenza domestica. E’ davvero una macchia rossa la storia di una donna di Bitonto.

È una macchia rossa di violenza domestica quella che da Bitonto è arrivata l’altro ieri sera sul piccolo schermo. Su Italia 1, nel corso della trasmissione in prima serata "Le Iene", è andato in onda un servizio che ha visto come protagonista una giovane donna bitontina di nome Clorinda. Ha raccontato di essere stata picchiata, offesa e minacciata dal marito. Una storia di botte e sopraffazione durata sette anni, che si sarebbe consumata quasi in segreto nella nostra città. Schiaffi, calci, pugni, cicatrici, offese e minacce taciute per troppo tempo, persino durante una gravidanza. Disperato il grido di aiuto che Clorinda ha lanciato al microfono della "iena" Nina Palmieri.

Clorinda è una donna ferita nell’orgoglio e nella dignità da un marito padrone, incapace di difenderla dal mondo esterno e dai suoi scatti d'ira, sempre più frequenti e violenti. Una donna alla quale sono mancati calore e affetto, colpita invece da una violenza fisica d'inaudita ferocia, anche nei momenti di intimità. « Non erano altro che un motivo in più per insultarmi e offendermi », ha dichiarato.Il marito, anch’egli intervistato da Nina Palmieri, si è difeso accusando la moglie di essere gelosa e di averlo tradito. Ma ha promesso che non avrebbe più minacciato la serenità e la tranquillità quotidiana della moglie.

Dopo le botte, le minacce e l’incubo di poter subire ancora una volta quell’orrore, Clorinda spera di potersi davvero lasciare tutto alle spalle e di cominciare una nuova vita. Il punto di partenza è la ricerca di un lavoro, anche come addetta alle pulizie o come badante. Chiunque voglia offrirglielo può inviare una mail a unlavoroperclorinda@gmail.com

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa

-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...

LA SVEZIA VIETA LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE
LA SVEZIA VIETA LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

-

Il 10 maggio il Parlamento svedese ha respinto 7 proposte che avrebbero promosso le vaccinazioni obbligatorie.
Il 10 maggio il Parlamento svedese ha respinto 7 proposte che avrebbero promosso...

Allergie di primavera: ecco un modo per CALMARLE
Allergie di primavera: ecco un modo per CALMARLE

-

La tosse allergica può essere scatenata dall’irritazione delle vie aeree causata da una risposta immunitaria inappropriata o eccessivamente sensibile al polline, mentre il raffreddore o l’influenza sono causati da un’infezione virale.
La tosse allergica può essere scatenata dall’irritazione delle vie aeree causata...

8 parti del nostro corpo che non devi MAI TOCCARE per non diffondere GERMI
8 parti del nostro corpo che non devi MAI TOCCARE per non diffondere GERMI

-

Basta guardarsi un po’ intorno, magari la mattina al bar, per notare quante persone se ne stanno sedute a sorseggiare un caffé e a leggere il giornale con la faccia appoggiata alle mani
ECCO LE 8 PARTI DEL CORPO CHE NON DOVRESTI MAI TOCCARE PER NON DIFFONDERE GERMI...

Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE
Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE

-

L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto responsabile delle violazioni dei diritti umani e dei crimini contro l’umanità .
L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati