Ventenne uccisa: il suo fidanzato finalmente confessa

AGRIGENTO ore 16:11:00 del 12/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Ventenne uccisa: il suo fidanzato finalmente confessa

Ventenne uccisa: il suo fidanzato finalmente confessa | L’analisi di Italiano Sveglia.

Quando succedono questi eventi drammatici la comune popolazione oltre ad indignarsi per gli accaduti prende nettamente le distanze da ogni futura crisi che potrà accadere. Queste suddette persone, però, non sanno che il cervello umano è ingestibile e non possiamo comandarlo sempre. Possono venire degli istanti, perché di momenti fugaci si tratta, di vera e propria pazzia a chiunque.

Ha confessato il delitto ed ha fatto ritrovare l’arma con la quale ha ucciso la sua compagna, la giovane rumena Alina Condurache di 22 anni. Angelo Azzarello, 26 anni, piccolo imprenditore di Palma di Montechiaro si è tolto un peso. Grazie all’ottimo lavoro del sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Andrea Maggioni, che ha coordinato sin dal primo momento le attività investigative dei carabinieri della Compagnia di Licata, la brutale vicenda originata da motivi di gelosia che ha portato alla morte la giovane rumena, ha trovato la parola fine.

Azzarello nel rendere ampia confessione e confermando la gelosia come movente (la ragazza aveva deciso di lasciarlo) ha anche indicato il posto esatto – contrada Cipolla di Palma - dove era stata nascosta la pistola, una calibro 7,62 di fabbricazione serba. E ieri, i  carabinieri, il Pm Maggioni e i legali del giovane omicida nel corso del sopralluogo in contrada Cipolla hanno rinvenuto l’arma. Azzarello è accusato di aver esploso - in contrada Cipolla, a Palma di Montechiaro, nella sua azienda agricola - due colpi di pistola contro la donna, uccidendola, che lo stava per lasciare. Il grave episodio è avvenuto lo scorso 3 dicembre a tarda sera.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
L'ultimo SCANDALO IN VATICANO
L'ultimo SCANDALO IN VATICANO

-

Accuse di “condotte immorali” al nuovo numero due della Segreteria di Stato. E il papa dice: è un attacco contro di me
In Italia il nome del monsignor Edgar Peña Parra non dice nulla a nessuno. E...

Lodi: 60mila euro per i bimbi immigrati...e i BIMBI ITALIANI???
Lodi: 60mila euro per i bimbi immigrati...e i BIMBI ITALIANI???

-

Lodi, mensa vietata ai figli degli immigrati: polemiche e contraddizioni
Lodi, mensa vietata ai figli degli immigrati: polemiche e contraddizioni A Lodi...

Piacenza: scuola VIETA i cellulari e MIGLIORARE l'attenzione alle lezioni. VIDEO
Piacenza: scuola VIETA i cellulari e MIGLIORARE l'attenzione alle lezioni. VIDEO

-

L'istituto San Benedetto a Piacenza con un sistema impedisce l'uso del telefonino, incluso durante la ricreazione
«Seppur consapevoli della grande utilità dei cellulari, crediamo che il loro...

1 milione di firme per abolire l'allevamento in gabbia
1 milione di firme per abolire l'allevamento in gabbia

-

Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti. Oggi è stata presentata alla Camera dei Deputati l'iniziativa “End the Cage Age”, che accosta la campagna europea per chiedere l’abolizione definitiva dell’uso delle gabbie negli allevamenti degli animali.
Stop all’uso delle gabbie negli allevamenti. Oggi è stata presentata alla Camera...

La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO
La sinistra DEMOCRATICA? Bruciati manichini di SALVINI E DI MAIO - VIDEO

-

Studenti in piazza bruciano i manichini di Salvini e Di Maio
Torna l’autunno e tornano le mobilitazioni studentesche (di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati