Una nuova droga sociale avanza indisturbata

BOLZANO ore 07:46:00 del 16/02/2015 - Tipologia: Sociale, Videogames

Una nuova droga sociale avanza indisturbata

Una nuova droga sociale avanza indisturbata! Dipendenza ossessiva dal giochino Clash of Clans.

Clash of Clans è un giochino che ci impegna e ci da soddisfazione. Ci fa conoscere persone che diventano amici e parte della nostra giornata. Ma ciò deve rimanere sano, e non danneggiare la nostra vita 'reale'. Questo ci insegna la storia del più grande Clasher di tutti i tempi, la storia di Jorge Yao, affetto da una dipendenza pressochè incredibile verso questo giochino. Il meccanismo è geniale, diabolico. Un giochino che porterebbe e invoglierebbe a fare acquisti per ottenere più velocemente i miglioramenti nel proprio villaggio.

Per cercare di comprendere la profondità della immersione di Mr. Yao nel gioco, dovete comprendere un poco di più delle strategie di gioco di Clash. Per poter mantenere alto il proprio conteggio di trofei, un giocatore al top deve evitare di essere attaccato da altri giocatori al top. Ciò può essere realizzato sia rimanendo continuamente collegato, sia tramite la protezione di uno 'scudo' che normalmente dura per 12 ore. Automaticamente, lo scudo viene anche attivato quando un attaccante distrugge il 40% del tuo villaggio o il tuo municipio. La cosa che ci fa pensare è che per mantenere un giusto livello di competività, la Supercell, casa sviluppatrice del gioco, ha mal pensato di dare la possibilità di non essere attaccati semplicemente essendo collegati. E questo, ci fa pensare non poco.

Andiamo, prima di tutto, a spiegare di cosa stiamo discutendo: Clash of Clans altro non è che uno di quei giochini semplici e veloci, disponibili su smartphone e tablet, e dunque utilizzabili in tutte le circostanze in cui si abbia poco tempo a disposizione e non sia possibile accendere una console e dedicare qualche ora al proprio hobby. Magari non conoscevate il nome esatto ma, sicuramente, tutte vi sarete imbattuti, prima o poi, in una di queste proposte (Farmville, per esempio, o Candy Crush Saga vi avranno facilmente rubato ore di vita).

In particolare, uno dei fattori del successo di questo giochino sta nell’innegabile immediatezza: non è necessario perdere tempo ad installare niente e c’è, soprattutto, la possibilità di giocare anche fuori casa, ovunque ci troviamo grazie alla Tecnologia mobile. Inoltre, pur nella pressocché infinita varietà di tematiche proposte, tutti i giochi appartenenti a questa categoria sono accomunati dall’estrema semplicità di gioco, il che rende il più possibile globale il pubblico di potenziali fruitori. I comandi essenziali e le azioni di gioco obbligate, che procedono per obiettivi, permettono, infatti, anche a chi non sia un appassionato videogiocatore, di cimentarsi con soddisfazione nell’impresa, molte di noi se ne saranno accorte sulla propria pelle. In molti giovani questo giochino ha comportato una dipendenza patologica, per cui se volete scaricarlo e provarlo, sappiate che questo può davvero rovinarvi la vita, se non state attenti.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Age of Empires Definitive Edition, guida passo passo
Age of Empires Definitive Edition, guida passo passo

-

Questa è più o meno la mia storia e la mia porta verso un universo fatto di pixel ha il nome di Age of Empires, il celebre strategico in tempo reale pubblicato nel 1997 da Microsoft e sviluppato da Ensemble Studios, sul quale penso di aver macinato interi
Tutti abbiamo un videogioco dell’infanzia, quel titolo che ci ha introdotti in...

Path Through The Forest, guida passo passo
Path Through The Forest, guida passo passo

-

Un plauso va anche al comparto audio, costituito da tracce al pianoforte che andranno a cullare piacevolmente le vostre orecchie per tutta la durata del gioco, collaborando sinergicamente con l’aspetto visivo per creare un’atmosfera distesa e rilassata.
Gli store dei nostri telefoni sono ormai oberati dalla quantità di titoli che li...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati