Un MI PIACE puo' costarti la GALERA!

(Campobasso)ore 14:18:00 del 07/10/2017 - Tipologia: , Curiosità, Denunce, Internet, Nuove Leggi, Sociale

Un MI PIACE puo' costarti la GALERA!

Per la prima volta in Italia sette persone saranno processate per aver espresso apprezzamento ad un post diffamatorio..

Per la prima volta in Italia sette persone saranno processate per aver espresso apprezzamento ad un post diffamatorio.

Sui social network il gioco è finito. Chi in tutti questi anni ha pensato di poter offendere e insultare il prossimo senza problemi dovrà ricredersi e fare molta attenzione a quello che a partire dal primo novembre succederà nelle aule del tribunale di Brindisi. Sette persone saranno processate con l’accusa di diffamazione per aver messo un semplice like ad un post denigratorio del sindaco e di alcuni dipendenti comunali.

Per l’accusa anche i like configurano il reato 

I fatti risalgono al 2014 quando su Facebook venne pubblicato un commento in cui Pasquale Russo, all’epoca sindaco di San Pietro Vernotico, piccolo centro del brindisino, e alcuni  dipendenti comunali venivano descritti come fannulloni e assenteisti. Secondo il procuratore aggiunto Nicolangelo Ghizzardi non solo il post ma anche gli apprezzamenti dei lettori espressi attraverso il canonico like configuravano un reato di diffamazione aggravata.

Precedenti di condanna in Svizzera

Ora toccherà ai giudici stabilire se effettivamente basta così poco per finire sulla graticola. Nel nostro Paese non ci sono precedenti simili. All’estero però sì. In Svizzera i like in calce ai commenti diffamatori sono stati puniti.

In passato i like sono costati il posto di lavoro 

La vicenda brindisina conferma dunque che bisogna porre massima attenzione a come ci si comporta sui social network. Un banale like può mettere in gioco una condanna ma anche il posto del lavoro, come capitato, per esempio, ad un operaio sardo licenziato per aver espresso apprezzamento su Facebook ad un post ritenuto denigratorio e diffamatorio dal datore di lavoro. L’idea che i social network siano un Far West senza leggi finalmente sta tramontando e questo non può che essere un bene.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Truffe telefoniche 2018 per svuotare i nostri conti!
Truffe telefoniche 2018 per svuotare i nostri conti!
(Campobasso)
-

I nostri smartphone, e pure gli apparecchi fissi delle nostre case, sono diventati una facile porta di accesso per i tanti truffatori che ormai operano a livello internazionale
I nostri smartphone, e pure gli apparecchi fissi delle nostre case, sono...

Pagamento dei sacchetti? SOLO L'INIZIO! In arrivo la stangata sulla PLASTICA!
Pagamento dei sacchetti? SOLO L'INIZIO! In arrivo la stangata sulla PLASTICA!
(Campobasso)
-

Il pagamento dei sacchetti biodegradabili al supermarket potrebbe essere solo l’antipasto di una stangata ben peggiore che nei prossimi mesi con molta probabilità si abbatterà sulle tasche degli italiani. 
Il pagamento dei sacchetti biodegradabili al supermarket potrebbe essere solo...

Una cellula SEGRETA di Facebok manipola L'OPINIONE PUBBLICA
Una cellula SEGRETA di Facebok manipola L'OPINIONE PUBBLICA
(Campobasso)
-

Un recente articolo di Bloomberg ha rivelato come una cellula segreta di Facebook abbia permesso la creazione di un esercito di troll a favore di molti governi nel mondo, compresa l’India, sotto forma di propaganda digitale finalizzata a manipolare le ele
Un recente articolo di Bloomberg ha rivelato come una cellula segreta di...

La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
(Campobasso)
-

Tra automobili, riscaldamenti domestici accesi nonostante il caldo tardivo e disastrosi incendi boschivi nelle valli alpine, in ottobre l’intera pianura Padana si è trasformata in una camera a gas.
La Valle del Po ha conquistato il primato di area con l’atmosfera più malsana...

Gail Tverberg: molto presto vivremo una grande DEPRESSIONE ENERGETICA. VIDEO
Gail Tverberg: molto presto vivremo una grande DEPRESSIONE ENERGETICA. VIDEO
(Campobasso)
-

Gail Tverberg, una analista dell’energia e studiosa dei problemi del mondo di oggi, questa settimana è tornata a parlarci per rivisitare le prospettive energetiche globali, lanciandoci un giusto monito, ma come dice Gail, il suo è un avvertimento piuttost
Senza energia, non possiamo fare nulla. Gail Tverberg, una analista...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati