Ucciso brutalmente da una fucilata durante battuta al cinghiale

MACERATA ore 19:18:00 del 06/01/2015 - Tipologia: Cronaca

Ucciso brutalmente da una fucilata durante battuta al cinghiale

Ucciso brutalmente da una fucilata durante battuta al cinghiale | L’analisi di Italiano Sveglia.

Così come il torero in Spagna, anche questo genere di Manifestazioni/sport sono da sempre visti (forse giustamente) male dalla maggior parte della popolazione, perché oltre il fatto che si tratta sempre di sport estremi, sono i nostri cari amici animali che il più delle volte ci rimettono la vita. Ecco l’accaduto a Macerata.

Va a spasso con i cani, colpito da una fucilata. Un uomo è morto, raggiunto alla schiena dalla fucilata di alcuni cacciatori impegnati nella battuta al cinghiale. E' successo questo pomeriggio alle ore 18 in contrada Valle di Cessapalombo.

Secondo quel poco che si potuto apprendere si è tratta di un incidente.Giampiero Annavini, 60 anni, ex fornaio, sposato, padre di due figli e cugino del sindaco di Cessapalombo, è morto colpito da un pallettone, pare partito dal fucile di un cacciatiore che, poco distante, era impegnato in una battuta al cinghiale, il cacciatore sarebbe inciampato e nel cadere sarebbe partito un colpo fatale che ha raggiunto l'uomo alla schiena. Si tratterebbe di un unico colpo, risultato fatale. Sul posto, una zona abbastanza impervia, ci sono carabinieri, sanitari del 118 e il sindaco di Cessapalombo Giammario Ottavi.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK

-

L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata aperta dalle autorità americane e portata avanti dai carabinieri del Nas.
L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata...



-


Seggi aperti dalle 8 alle 20 oggi a Roma, dove si votano i due quesiti del...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!

-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso

-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!
Unicef: ogni 3 euro che doni, 2 vanno a una societa' privata!

-

Unicef: se doni 3 euro, 2 vanno a una società privata. Ma per il fondo per l’infanzia va bene così L’affare Play Therapy Africa – Scoperta dei pm di Firenze nell’inchiesta sui Conticini. Ma il Fondo per l’infanzia ha deciso che va bene così
Su dieci milioni di donazioni versate ad associazioni umanitarie per aiutare i...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati