Tutte le OMBRE del Milan ai cinesi

(Milano)ore 23:11:00 del 19/04/2017 - Tipologia: , Calcio

Tutte le OMBRE del Milan ai cinesi

I soldi che girano nel mondo del calcio sono un oltraggio all'umanità che fatica a sbarcare il lunario..

I soldi che girano nel mondo del calcio sono un oltraggio all'umanità che fatica a sbarcare il lunario.

Calciatori ed allenatori che guadagnano 15.000-30.000 euro (e oltre) al giorno.

Singoli soggetti che occupano interi piani di alberghi extralusso che divorano (sprecano) inutilmente enormi quantità di energia.

E a me chiedono di tenere le lampadine spente per salvare il pianeta.

Se non si cambia il sistema economico non c'è futuro per chi deve lavorare per campare.

Speriamo che i giovani di oggi, prima o poi, lo capiscano. e la smettano di farsi manipolare, ipnotizzati, coi moderni strumenti di distrazione digitali che riescono a tenere a bada, come mai accaduto nella storia, l'irruenza 'rivoluzionaria' giovanile.

I giovani, storicamente, hanno sempre voluto cambiare il mondo ritenendo il vecchio sbagliato e ingiusto.

Sempre ribellandosi ai 'padri: da qualche generazione non è più così.

Il nuovo proprietario del Milan ha impiegato 8 mesi per trovare i soldi necessari a comprare il Milan tramite una società lussemburghese creata appositamente, la Rossoneri Lux. Gli ultimi 290 sono arrivati sui conti di Fininvest alle 14 di giovedì 13 aprile. Poco prima, negli studi legali del gruppo Gianni, Origoni and partners in piazza Belgioioso a Milano, l’ad di Fininvest Danilo Pellegrino e il braccio destro di Yonghong Li, David Han, avevano firmato tutte le carte necessarie davanti al notaio Ridella. Sotto il palazzo, tutti i media italiani pronti a dare l’annuncio ufficiale. Un closing che ha interessato solo la stampa di casa nostra, visto che solo un giornalista cinese ha seguito l’inizio della nuova era del Milan, di cui faranno parte con un ruolo nel consiglio di amministrazione anche l’ex numero uno di Telecom Marco Patuano e l’ex manager di Eni ed Enel Paolo Scaroni, berlusconiano di ferro.

Se l'operazione del cinese l'avesse fatta un italiano avrebbe almeno tre Procure alle calcagna. Se poi l'avesse fatta Berlusconi , almeno un centinaio di Procure si sarebbero gia' attivate per bloccare tutto. Questo è un semplice fatto che spiega, insieme anche a qualche altra ragione, per carita'. perché la Cina viaggia con un PIL + 8%.

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Razzismo negli stadi? IMPUNITO, alla Lega Calcio NON INTERESSA
Razzismo negli stadi? IMPUNITO, alla Lega Calcio NON INTERESSA
(Milano)
-

Ora è ufficiale: il Giudice Sportivo ha emesso la sua sentenza sui cori discriminatori di Sampdoria-Napoli. E si tratta di una decisione che non possiamo che definire ridicola: 20mila euro di multa al club blucerchiato.
Ora è ufficiale: il Giudice Sportivo ha emesso la sua sentenza sui cori...

Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!
Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!
(Milano)
-

Esistono due regolamenti: quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello extra Italia dove il rigore era nettissimo. Fine della storia.
Esistono due regolamenti: quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello...

Dopo il DISASTRO MONDIALI, cosa stanno facendo per RILANCIARE IL CALCIO ITALIANO?
Dopo il DISASTRO MONDIALI, cosa stanno facendo per RILANCIARE IL CALCIO ITALIANO?
(Milano)
-

Il ricambio si è fermato. Ora si cerca di correre ai ripari. Con 200 centri federali e 1200 istruttori. Ma per i nuovi vivai serviranno anni
Il calcio italiano è morto il 9 luglio del 2006, all’Olympiastadion di Berlino....

Effetto SCANSUOLO? Ecco i rapporti tra JUVE e i vertici del SASSUOLO
Effetto SCANSUOLO? Ecco i rapporti tra JUVE e i vertici del SASSUOLO
(Milano)
-

A pensar male, nel pallone italiano, si racconta la carriera di Giovanni Carnevali, proprietario di quattro aziende di marketing sportivo e direttore generale del Sassuolo di Giorgio Squinzi.
Carnevali è tante cose, tante facce, tante poltrone. E un legame solido con...

7ettimo titolo per la Juventus: ma c'e' qualcosa che NON QUADRA
7ettimo titolo per la Juventus: ma c'e' qualcosa che NON QUADRA
(Milano)
-

Del resto, negli ultimi anni l’intreccio tra l’AIA e i Palazzi del potere calcistico è tornato a essere nuovamente “pericoloso”. Al punto che gli arbitri hanno addirittura ottenuto un componente con diritto di voto nel Consiglio federale.
La Juventus si appresta a vincere il settimo titolo consecutivo. Un filotto che,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati