Tortini alle tre carote, come fare

(Torino)ore 18:43:00 del 08/12/2017 - Tipologia: , Cucina

Tortini alle tre carote, come fare

Oggi vogliamo proporvi una versione perfetta per preparare a casa un antipasto gourmet... i vostri ospiti resteranno stupiti prima dal loro aspetto, poi dal gusto!.

Dolci o salati i tortini sono delle monoporzioni che attirano sempre! Oggi vogliamo proporvi una versione perfetta per preparare a casa un antipasto gourmet... i vostri ospiti resteranno stupiti prima dal loro aspetto, poi dal gusto! Un appetitoso risotto dalle note leggermente speziate, grazie alla presenza del curry, menta e limone. Il tutto custodito da un intreccio di carote di ben tre varietà, per un mix di colori di grande effetto! E se già questo vi sembra abbastanza il vero tocco sarà la fonduta di tomini, che accompagneranno il tortino con il loro gusto inconfondibile!

Conservazione

I tortini alle tre carote si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni al massimo.

Anche la fonduta si può conservare in frigorifero per un paio di giorni; basterà scaldarla per ottenere la consistenza iniziale.

Consiglio

Arricchite ciascun tortino con cubetti di speck o verdure a piacere!

INGREDIENTI

300 g Farina 00 300 g Carote grattugiate 3 Uova 120 g Zucchero semolato 60 g Olio di semi 1 pizzico Sale 1 bustina Lievito per dolci 1 cucchiaio Cannella in polvere

PREPARAZIONE

Step 1

Dopo aver lavato bene le carote, grattugiatele in una ciotola e tenetele da parte mentre usando uno sbattitore elettrico monterete le uova con lo zucchero finchè siamo spumose e morbide, aggiungete a questo punto, continuando a mescolare, l'olio e il sale.

Step 2

A parte unite la farina col lievito in polvere e la cannella, e successivamente aggiungeteli all'impasto delle uova, setacciandola per evitare la formazione di palline di farina.

Step 3

Aggiungete ora anche le carote e accendete il forno portandolo a circa 170 °C.

Step 4

Se avete stampini antiaderenti versate direttamente il composto fino a circa 2/3 dell'altezza, altrimenti procedete a imburrarli e infarinarli prima di versarvi il composto.

Step 5

Cuocere per circa 30 o 40 minuti verificando la cottura con uno stuzzicadenti infilato in un muffin (deve uscire asciutto per una cottura ottimale).

Step 6

Estraete dal forno e lasciate raffreddare prima di togliere i muffins dagli stampi.

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
(Torino)
-

Sono davvero tantissime le storie dietro ciascuna ricetta della cucina italiana e potremmo parlarne per ore.
La storia dei manfredi con la ricotta incarna perfettamente la consuetudine di...

Pan di mandarino, come fare
Pan di mandarino, come fare
(Torino)
-

Potete aggiungere all'impasto dello zenzero fresco grattugiato (prima di miscelare gli ingredienti insieme) o gocce di cioccolato da inserire una volta che avrete mixato tutti gli altri ingredienti.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...

Crema inglese, come fare
Crema inglese, come fare
(Torino)
-

Si sconsiglia la congelazione, perchè una volta scongelata la crema non risulterebbe liscia come appena preparata.
La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla...

Spiedini di pollo piccanti, come fare
Spiedini di pollo piccanti, come fare
(Torino)
-

Per preparare gli spiedini di pollo piccanti iniziate ad occuparvi della carne. Prendete il petto di pollo (1) e tagliatelo prima a striscioline e poi a cubetti di circa 2 cm per lato (2). Trasferiteli all'interno di una ciotola e aggiungete l'olio (3).
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Rose di Carnevale, come fare
Rose di Carnevale, come fare
(Torino)
-

E’ comunque preferibile consumarle al momento, poiché la cialda tenderebbe a perdere la sua caratteristica friabilità.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati