Torta carote e yogurt, guida

(Ancona)ore 07:36:00 del 05/02/2017 - Tipologia: , Cucina

Torta carote e yogurt, guida

La torta carote e yogurt si conserva sotto una campana di vetro per 4-5 giorni..

Morbida e dal sapore delicato, la nostra torta carote e yogurt è un dolce casalingo e genuino, perfetto per la merenda dei bambini, da servire a colazione ma anche come fine pasto. Prima di realizzare questa semplice ma golosa ricetta abbiamo ripercorso tutti i nostri dolci a base di carote e ci siamo ispirati alla tradizionale carrot cake ma anche alla torta di carote con farina di mandorle... provando e testando dalla cucina di GZ è arrivata una torta dal gusto leggero, scioglievole all'assaggio, con un impasto da poter personalizzare per sfruttare la vostra fantasia in cucina! Noi per esempio abbiamo voluto dare un tocco vellutato e fresco accompagnando le fette di questa torta con una crema allo yogurt greco aromatizzata allo zenzero fresco. A questa delizia soffice e gustosa non resisterebbe neanche il frenetico Bianconiglio di Alice nel Paese delle meraviglie, che con il suo celeberrimo aplomb inglese, gusterebbe la torta sorseggiando una profumata tazza di tè speziato, consiglio che vi diamo anche noi!

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

Carote ( da pulire) 420 g Uova (3-4 medie) 210 g Zucchero 180 g Baccello di vaniglia 1 Farina 00 200 g Farina di mandorle 100 g Lievito in polvere per dolci 16 g Sale fino 1 pizzico Yogurt bianco naturale intero 125 g

PER LA CREMA

Yogurt greco 200 g Zucchero 20 g Zenzero fresco 45 g

Preparazione

Torta carote e yogurt

Per realizzare la torta carote e yogurt per prima cosa sbucciate le carote con un pelaverdure (1) poi grattugiatele con una grattugia a fori larghi e raccogliete la polpa in una ciotola (2), il peso delle carote pulite e grattuggiate è di circa 250 g. Incidete il baccello di vaniglia dal lato lungo, estraete con uno spelucchino i semi e teneteli da parte (3).

Torta carote e yogurt

In un’altra ciotola capiente setacciate la farina 00 e quella di mandorle e il lievito per dolci (4) e tenete da parte anche le polveri. Iniziate a comporre l’impasto versando in una ciotola lo zucchero e le uova intere (5), montate gli ingredienti con le fruste elettriche (6) (oppure con una frusta a mano) finché non otterrete un composto chiaro e spumoso.

Torta carote e yogurt

A questo punto aromatizzate con i semi del baccello di vaniglia (7) e incorporate un cucchiaio alla volta anche le polveri precedentemente setacciate (8). Per ultimo unite anche lo yogurt bianco in due tempi (9) così da incorporarlo delicatamente senza smontare l’impasto.

Torta carote e yogurt

Amalgamate il tutto mescolando con una spatola; ora che il composto è pronto (10), unite le carote grattugiate (11) e mescolate ancora per incorporarle (12).

Torta carote e yogurt

Versate l’impasto in una tortiera imburrata e infarinata del diametro di 22 cm (13). Cuocete la torta nel ripiano di mezzo del forno, preriscaldato in modalità statica a 180° per 45/50 minuti (controllate la cottura con uno stecchino per verificare la cottura, perchè in base al forno potrebbero volerci alcuni minuti in più o in meno). A cottura ultimata, sfornate la torta e lasciatela raffreddare prima di sformarla (14). Nel frattempo occupatevi della crema di accompagnamento: in una ciotola mescolate lo yogurt greco con lo zucchero (15)

Torta carote e yogurt

Poi sbucciate lo zenzero (16-17) e grattugiatelo direttamente nella terrina con la crema di yogurt (18), (il peso dello zenzero grattugiato sarà di circa 30 g), mescolate per insaporire.

Torta carote e yogurt

La crema di yogurt è pronta (19), sformate il dolce che si sarà raffreddato (20) e servite la torta carote e yogurt (21)!

Conservazione

La torta carote e yogurt si conserva sotto una campana di vetro per 4-5 giorni. Potete conservare a parte la crema in frigorifero coperta con pellicola per 3 giorni al massimo. Potete congelare la torta dopo la cottura.

Consiglio

La torta carote e yogurt può essere arricchita aromatizzando l'impasto con dello zenzero fresco grattugiato (se decidete di non accompagnarla con la crema di yogurt) oppure con poche gocce di rhum, scorza di arancia grattugiata in alternativa alla vaniglia.

Giallozafferano

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare i Medaglioni di polenta
Come fare i Medaglioni di polenta
(Ancona)
-

Con la nostra ricetta dei medaglioni di polenta non saremo da meno: morbidi dischi di polenta avvolti da sfiziose striscioline di pancetta e sormontati da uno strato di filante formaggio.
  La polenta da sempre richiama sapori e accompagnamenti stuzzicanti e sfiziosi...

Come fare lo Yorkshire pudding
Come fare lo Yorkshire pudding
(Ancona)
-

In alternativa potete congelare i tortini cotti dopo averli lasciati completamente raffreddare.
  Molti ne avranno sentito parlare ma il suo nome riesce ancora a trarre in...

Come fare la Ghirlanda di pane
Come fare la Ghirlanda di pane
(Ancona)
-

Condividere la nostra ghirlanda di pane con tutta la famiglia sarà una gioia... anche per il palato!
  Il cenone della Vigilia e il pranzo di Natale sono un momento magico, in cui...

Come fare il Porridge mele e nocciole
Come fare il Porridge mele e nocciole
(Ancona)
-

Per preparare il porridge mele e nocciole iniziate dall'avena: in una pentola versate l'acqua (1), il latte (2) e un pizzico di sale e poi unite i fiocchi d'avena mescolando con una marisa (3).
  Un trend che da qualche anno spopola in Inghilterra e ha preso piede anche in...

Come fare l'Insalata di nervetti
Come fare l'Insalata di nervetti
(Ancona)
-

La vostra insalata di nervetti può diventare ancora più ricca con l’aggiunta di legumi cotti, come per esempio fagioli cannellini o borlotti.
  Non molto tempo fa, nelle osterie lombarde, si poteva gustare l’insalata di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati