Tecnologia notizie: 40% dei divorzi italiani per colpa di WhatsApp!

IMPERIA ore 10:19:00 del 05/03/2015 - Tipologia: Curiosità, Tecnologia

Tecnologia notizie: 40% dei divorzi italiani per colpa di WhatsApp!

Tecnologia notizie: 40% dei divorzi italiani per colpa di WhatsApp! Un’indagine dimostra che questo programmino è un’arma a doppio taglio.

Secondo un’indagine whatsapp è un’”arma a doppio taglio”:permette di tradire più facilmente,ma anche di scoprire il tradimento.E’ citato nel 40%dei divorzi italiani

Negli ultimi tempi la Tecnologia è entrata prepotentemente a far parte della nostra vita e se in molti casi ci semplifica i rapporti uMani e sociali, in tanti altri il rischio di creare gelosie e crisi di coppia è molto alta. Per questo motivo è importante che le persone imparino ad usare adeguatamente strumenti come Facebook, sms, chat e non ultimo il sistema di messaggeria istantanea Whatsapp, che possono diventare causa di divorzio.

Secondo un report dell’Associazione Avvocati Matrimonialisti nel 40% dei casi i partner citano il servizio di messaggistica whatsapp come prova e come causa dell’infedeltà del partner. Secondo Gian Ettore Gassani, presidente dell’associazione, WhatsApp è solo uno dei molti strumenti utilizzati per portare avanti un tradimento.

“WhatsApp ha incoraggiato il ritorno del latin lover”. Sempre secondo l’avvocato, utilizzando l’applicazione i partner infedeli possono comunicare più facilmente con gli amanti e mantener più relazioni contemporaneamente. “Gli amanti possono scambiarsi fotografie compromettenti di loro stessi” prosegue Gassani “Abbiamo visto adulteri utilizzare il servizio per portare avanti tre o quattro relazioni. Queste sono situazioni destinate ad esplodere”. Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Whatsapp,il sistema di messaggistica più famoso è anche uno dei più a rischio quando si ha qualcosa da nascondere. Per prima cosa nonostante esistano alcuni modi per aggirare certe impostazioni di privacy, ci sono ancora cose difficili da tenere all’oscuro: come giustificare il fatto di non aver risposto al messaggio della fidanzata inviato molte ore prima, che però ha due spunte blu e quindi è stato letto? Inoltre, se non è stata eliminata l’impostazione che consente di visualizzare l’ora dell’ultimo accesso, cosa dire se il fidanzato o la fidanzata di turno vedono che ci si è collegati alle 4 del mattino e non per messaggiare con noi? Tutte situazioni che, nelle relazioni in bilico, dove si sospetta un tradimento, possono dare origine ad una rottura definitiva.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Google Maps: arriva la CHAT per contattare i negozi
Google Maps: arriva la CHAT per contattare i negozi

-

Le chat, ormai, sono un po’ ovunque. Presto, ad esempio, dovrebbero fare il loro esordio anche in Google Maps.
Le chat, ormai, sono un po’ ovunque. Presto, ad esempio, dovrebbero fare il loro...

Pellicola per FINESTRE per risparmiare il 10% IN BOLLETTA!
Pellicola per FINESTRE per risparmiare il 10% IN BOLLETTA!

-

Per combattere il caldo, si ricorre spesso e in maniera massiccia all'aria condizionata con un notevole impatto sull'ambiente e sulla bolletta
Per combattere il caldo, si ricorre spesso e in maniera massiccia all'aria...

Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi
Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi

-

I 10 chef italiani più ricchi: al terzo posto Antonino Cannavacciuolo, quarto Carlo Cracco
Pambianco Strategie d’Impresa ha stilato la classifica dei 10 chef italiani più...

Milionaria 23enne cerca fidanzato, offre 70 mila Euro l'anno: I REQUISITI!
Milionaria 23enne cerca fidanzato, offre 70 mila Euro l'anno: I REQUISITI!

-

Jane Park ha 23 anni e, dopo aver vinto la lotteria britannica, è diventata milionaria.
Jane Park ha 23 anni e, dopo aver vinto la lotteria britannica, è diventata...

Riconoscere call center dal prefisso? Ecco come
Riconoscere call center dal prefisso? Ecco come

-

L’Autorità Garante per le Comunicazioni mette a disposizione degli utenti un nuovo strumento per riconoscere call center e servizi di telemarketing.
L’Autorità Garante per le Comunicazioni mette a disposizione degli utenti...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati