TAV: IN ITALIA COSTA 61 MILIONI AL CHILOMETRO, IN SPAGNA 10 ED IN GIAPPONE 9

(Campobasso)ore 17:04:00 del 25/02/2017 - Tipologia: , Ambiente, Denunce

TAV: IN ITALIA COSTA 61 MILIONI AL CHILOMETRO, IN SPAGNA 10 ED IN GIAPPONE 9

LO SOTTOLINEA IL RAPPORTO SULLA CORRUZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA: IL PREZZO “POTREBBE ESSERE UNA SPIA DI CATTIVA GESTIONE O IRREGOLARITÀ”.

LO SOTTOLINEA IL RAPPORTO SULLA CORRUZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA: IL PREZZO “POTREBBE ESSERE UNA SPIA DI CATTIVA GESTIONE O IRREGOLARITÀ”

Ci spiegheranno che è per via degli Appennini (famosi quelli tra Roma e Napoli) o per ragioni sismiche (quelle purtroppo ci sono sempre, mentre in Giappone il fenomeno è sconosciuto). Ci saranno ragioni tutte italiane mentre in Francia, in Spagna, o in Giappone si costruisce su vie ferroviarie naturali, tutte piatte e senza alcuna difficoltà. Ma il risultato da spiegare è come mai in Italia le ferrovie ad Alta velocità costano 61 (dico sessantuno) milioni al chilometro e in Giappone costa solo 9,8 milioni, in Spagna 9, 3 e in Francia 10,2.

Lo rileva un paragrafo del primo Rapporto della Commissione europea sulla corruzione nell’Unione, che vale la pena riportare integralmente: “L’alta velocità è tra le opere infrastrutturali più costose e criticate per gli elevati costi unitari rispetto a opere simili. Secondo gli studi, l’alta velocità in Italia è costata 47,3 milioni di euro al chilometro nel tratto Roma-Napoli, 74 milioni di euro tra Torino e Novara, 79,5 milioni di euro tra Novara e Milano e 96,4 milioni di euro tra Bologna e Firenze, contro gli appena 10,2 milioni di euro al chilometro della Parigi-Lione, i 9,8 milioni di euro della Madrid-Siviglia e i 9,3 milioni di euro della Tokyo-Osaka. In totale il costo medio dell’alta velocità in Italia è stimato a 61 milioni di euro al chilometro. Queste differenze di costo, di per sé poco probanti, possono rivelarsi però una spia, da verificare alla luce di altri indicatori, di un’eventuale cattiva gestione o di irregolarità delle gare per gli appalti pubblici”.

IL CARO LUBRANO (ve lo ricordate?) DIREBBE …LA DOMANDA SORGE SPONTANEA…

COME MAI ??

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Campobasso)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
Frutta e verdura hanno l’80% in meno di vitamine e minerali rispetto a 30 anni fa!!
(Campobasso)
-

Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti i suoi nutrienti a causa delle ibridizzazioni delle specie, l’impoverimento
Gli scienziati confermano: la frutta e verdura che mangiamo ha perso quasi tutti...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Campobasso)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(Campobasso)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...

5G  collegato a problemi di salute
5G collegato a problemi di salute
(Campobasso)
-

La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è destinata a fare il suo debutto, quest'estate a Sacramento, CA - ma le velocità di connessione più veloci non sono le sole caratteristiche conosciute di questa nuova tecnologi
La tecnologia di quinta generazione per le reti mobili, nota come 5G, è...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati