Taranto e l'accoglienza a Renzi

(Taranto)ore 19:27:00 del 01/08/2016 - Tipologia: Denunce, Politica

Taranto e l'accoglienza a Renzi

Protetto da un esercito, impedito il suo arrivo al centro della città (video).

Ma alla “speranza” si risponde con la protesta. Un gruppo di donne del mondo ambientalista ha contestato il premier chiamandolo “Assassino” ed un gruppo di manifestanti ha cercato di sfondare il cordone della polizia in assetto antisommossa che sta proteggendo l’ingresso della prefettura di Taranto dove è in corso ora la riunione economica.

Una cortina fumogena accoglie il premier Matteo Renzi a Taranto. Sembra roba da stadio nella piazza centrale della città.


Sono invece le proteste delle associazioni ambientaliste e dei grillini. Il presidente del Consiglio è in visita questa mattina per l’inaugurazione del secondo piano del museo archeologico nazionale insieme al ministro della cultura, Dario Franceschini e al ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio.

“È finita la stagione degli assegni a vuoto – ha dichiarato Renzi che ha sottolineato – il presidente del Consiglio (parlando in terza persona) è qui per una speranza concreta”.

Quello che il Tg non ti dice: Renzi cacciato da Taranto! Protetto da un esercito, impedito il suo arrivo al centro della città (video)

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Un’occasione per la firma del contratto istituzionale per Taranto. Ma il premier, arrivato in ritardo secondo la tabella di marcia, potrebbe saltare il secondo appuntamento previsto in Prefettura dove ad aspettarlo, invitato all’ultimo (alla faccia del cerimoniale) c’è il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

IL VIDEO DELLE CONTESTAZIONI A TARANTO:

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
(Taranto)
-

Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte europea per una serie di infrazioni di tipo ambientale: la questione degli olivi e della Xylella, l’inquinamento da pm10 e la gestione dei rifiuti radioattivi.
Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte...

GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
(Taranto)
-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...

Giorgio Napolitano non molla i PRIVILEGI: 880 000 Euro di PENSIONE l'anno
Giorgio Napolitano non molla i PRIVILEGI: 880 000 Euro di PENSIONE l'anno
(Taranto)
-

Napolitano, pensione dorata: chauffeur, maggiordomo. E ufficio da 100 mq
Napolitano, pensione dorata: chauffeur, maggiordomo. E ufficio da 100...

Il politico che vorrei....
Il politico che vorrei....
(Taranto)
-

In questi giorni di furibonde discussioni post elezioni mi è venuto più volte da pensare a quale sia il profilo del mio politico ideale.
In questi giorni di furibonde discussioni post elezioni mi è venuto più volte da...

200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
(Taranto)
-

I pesticidi utilizzati per aumentare la produzione agricola per una popolazione in crescita a discapito della salute della stessa, causano 200.000 morti l’anno.
Lo sostiene un rapporto dei relatori speciali dell’Onu per il diritto al cibo,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati