Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!

(Milano)ore 22:03:00 del 24/09/2017 - Tipologia: , Calcio, Denunce

Stanno facendo di TUTTO per abolire il VAR, screditandolo ogni santa DOMENICA!

Il salottino non ha gradito l’intervento sul fuorigioco millimetrico fischiato a Kalinic. Per loro, il gol andava convalidato. Caressa chiede la separazione delle carriere .

Il problema è il movimento sotterraneo che si sta muovendo contro il Var e alloggia in ben altri salotti. Comunque tranquilli, come tutte le innovazioni non sarà abolita. Però potrebbe essere fortemente depotenziata, soprattutto quando sarà applicata anche in Champions ed entreranno le corazzate con tutti i loro cannoni. Tanto per cominciare, la mitica remuntada del Barcellona non sarebbe mia esistita. Tipo Marty McFly Jr. che scompare dalle foto in "Ritorno al Futuro"...

Anche nel giorno in cui il Var non sbaglia praticamente nulla, nel salottino Sky hanno da ridire. Stavolta nello studio di Caressa approfittano – Massimo Mauro in testa – del gol annullato a Kalinic per millimetrico fuorigioco (ma era fuorigioco) per dire che in queste occasioni l’arbitro non dovrebbe intervenire. E il gol dovrebbe essere convalidato. Ma era fuorigioco!!!! Sì, però così non è più Var, secondo loro, ma è arbitro elettronico. Non sanno che il Var entra in scena proprio per i gol, i rigori e i fuorigioco. Insomma per i momenti decisivi di una partita.

Mauro: «Il Var mi ha tolto la gioia di esultare»

Non sta in piedi l’esempio del salottino Sky, e cioè che allora il Var ci vorrebbe anche per le assegnazioni di angoli e rimesse laterali. «Di questo passo – dice Mauro – avremo un robot al posto del guardalinee». E ancora: «Il Var mi ha tolto la gioia di esultare», chissà ai gol di quale squadra. Più sommessamente, Del Piero fa notare che forse i guardalinee potrebbero essere sostituiti da altri arbitri. Caressa invece invoca la separazione delle carriere, come per i magistrati. «Gi arbitr fanno gli arbitri e gli ex si specializzano nel Var».

Ma sono tutti concordi nell’affermare che il gol in fuorigioco a Kalinic andava convalidato. «Altrimenti – ha detto Caressa – di questo passo avremo arbitri con sempre meno personalità».

Da: QUI

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
(Milano)
-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...

Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI
Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI
(Milano)
-

I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della #Pernigotti per protestare contro il rischio di licenziamenti.
I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della Pernigotti per protestare...

Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI
Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI
(Milano)
-

Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere come e qualmente questo paese sprofonderebbe nel più nero degli abissi se dovesse uscire dall’euro, unico scudo della nostra malandata economia.
Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere...

Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
(Milano)
-

L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata aperta dalle autorità americane e portata avanti dai carabinieri del Nas.
L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata...

15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare
15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare
(Milano)
-

Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le 08:40 in Italia, due terroristi a bordo di un’autocisterna carica di esplosivo attaccarono la base Maestrale a Nassiriya, in Iraq.
Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati