Società senza valori: il lavoro rende liberi o schiavi?

TREVISO ore 10:38:00 del 13/02/2015 - Tipologia: Lavoro

Società senza valori: il lavoro rende liberi o schiavi?

Società senza valori: il lavoro rende liberi o schiavi? Secondo noi il lavoro come viene inteso oggi non ci rende liberi come una volta.

Il lavoro come viene inteso oggi è schiavitù, non è che renda liberi o schiavi, è pura schiavitù, perchè quando una persona è costretta entro orari e condizioni a svolgere un lavoro che non piace per ore ed ore, per ricevere alla fine il contentino del salario, questo non è lavoro, è schiavitù, che uno sia costretto o meno non importa. Il lavoro autentico invece è creazione e quindi espressione di sè e quindi libertà, ma oramai il lavoro inteso come creazione è raro, perchè i più sono costretti dalla necessità a lavorare.

D'altra parte lo stesso Nietzsche diceva che chi non dispone dei due terzi della propria giornata è uno schiavo, indipendentemente da ciò che faccia, se sia un operaio, o un professore, o un politico. Ma non è solo il povero che lavora come uno schiavo, ma anche il ricco, infatti il ricco come il povero lavora per soldi, mentre il lavoratore è libero, creativo quando non lo si fa per soldi, ma per passione, per esprimere se stessi,..qualsiasi cosa sia,..lo scrivere un libro,il comporre una poesia,piantare un seme,pensare,ecc....la maggior parte della gente oggi è schiava senza saperlo.

La migliore definizione del Lavoro Astratto, dopo quella di Marx, è stata data da John Maynard Keynes, anche se senza intento critico, quando diceva che, da un punto di vista dell’economia nazionale, scavare buche e poi riempirle è un’attività del tutto sensata. Come conseguenza, il Lavoro non rende nè schiavi nè liberi, ma aliena il lavoratore dall' essenza sociale del Lavoro stesso. In parole semplici, il Lavoratore non sa - non si rende conto - a cosa serve in REALTA' il suo lavoro, ma è costretto a farsene un 'idea falsa per non impazzire.

Il lavoro dovrebbe essere scandito dai ritmi della natura, in caso contrario è un paradigma di schiavitù. Dovrebbero esistere agricoltori, pescatori e allevatori qualsiasi altro lavoro che ci porti al perseguimento sfrenato del profitto ci rende ricattabili al denaro e quindi schiavi di questo. Non si tratta però solo di lavoro, si tratta di sistema economico, quello con cui dobbiamo convivere è deleterio alla natura umana per questo fare l allevatore, perseguendo il solo sostentamento familiare, non è ad oggi una soluzione al nostro personale modello di vita

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Aziende che assumono 2018
Aziende che assumono 2018

-

AZIENDE CHE ASSUMONO 2018 - Sarà l’effetto del Jobs Act o semplicemente il necessario ricambio generazionale che porterà nei prossimi anni tantissime Aziende Italiane ad assumere nuovo personale.
AZIENDE CHE ASSUMONO 2018 - Sarà l’effetto del Jobs Act o semplicemente il...

Concorso Esercito 2018: banco di reclutamento 8mila posti
Concorso Esercito 2018: banco di reclutamento 8mila posti

-

CONCORSO ESERCITO 2018 - Nuovi posti di lavoro arrivano da un bando delle Forze Armate.
CONCORSO ESERCITO 2018 - Nuovi posti di lavoro arrivano da un bando delle Forze...

Trattenute pensioni 2018: tutti i dettagli
Trattenute pensioni 2018: tutti i dettagli

-

Gli importi posti a recupero per ciascun soggetto sono consultabili nell’applicazione dedicata disponibile sul sito intranet dell’Istituto al seguente percorso: “Assicurato pensionato”>” Servizi al pensionato>“ Procedure di gestione delle pensioni”>“Cons
TRATTENUTE PENSIONI GENNAIO/FEBBRAIO 2018 - L’INPS conferma: nel 2018 l’importo...

Dichiarazione dei Redditi 2018: scadenze, minimo obbligo e dettagli
Dichiarazione dei Redditi 2018: scadenze, minimo obbligo e dettagli

-

E' terminato da poco il capitolo dichiarazioni 2017, e già si parla di quelle del prossimo anno.
La dichiarazione dei redditi 2018 non è obbligatoria per tutti. Il dilemma sorge...

2018: ripresa dell'occupazione? BALLE! 700 000 rischi LICENZIAMENTI
2018: ripresa dell'occupazione? BALLE! 700 000 rischi LICENZIAMENTI

-

Ci sarà pure un motivo se Berlusconi ha annunciato di voler abolire il Jobs Act (come riferiamo in un altro servizio sul Secolo) in caso di vittoria alle prossime elezioni politiche.
Ci sarà pure un motivo se Berlusconi ha annunciato di voler abolire il Jobs...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati