Siria: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

CHIETI ore 11:30:00 del 27/02/2015 - Tipologia: Cronaca, Esteri, Sociale

Siria: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

Siria: gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis! E’ giunto il momento che ci svegliamo tutti!.

“Come mai gli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense sono arrivati nelle Mani dello Stato Islamico?” Il giorno dopo l’esecuzione dei 21 cristiani copti egiziani in Libia da parte dell’Isis, lo scorso Lunedì, vari network egiziani hanno diretto le loro attenzioni sugli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense che utilizzano i componenti dello Stato Islamico.

Si tratta delle baionette che vengono utilizzate dai terroristi dell’ ISIS nel nuovo video in cui decapitano le loro 21 vittime cristiane. I siti egiziani si domandano come questo tipo di pugnali appartenenti all’Esercito statunitense come armi d’ordinanza, siano arrivati nelle mani dello Stato Islamico. Parallelamente il Movimento di Resistenza Islamica (Hezbollah) in Iraq ha pubblicato questo Lunedì immagini che mostrano un elicottero  da trasporto di carico pesante, modello Chinook, quindi di costruzione italo-americana, che fornisce armi all’ISIS nella provincia occidentale del Al-Anbar.

Nel corso degli ultimi mesi, in reiterate occasioni i media ed i funzionari siriani ed iracheni hanno denunciato e condannato il sostegno che gli Stati Uniti "continuano ad offrire in segreto" all’ISIS. Che gli USA abbiano creato, addestrato e finanziato l'ISIS è cosa risaputa, ma se dovessero essere verificate e confermate queste ultime accuse le ultime briciole di serietà rimaste agli USA e ai loro alleati verrebbero definitivamente spazzate via.Nel frattempo riportiamo le ultime dichiarazioni rilasciate dall’ex agente della CIA Steven Kelley , il quale  ha riferito, nel corso di una intervista rilasciata a Press TV che "l’ISIS è un nemico totalmente creato e finanziato dagli Stati Uniti".  Dichiarazioni che si aggiungono a quelle dell'ex segretario di stato Hillary Clinton: "L’Isis è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano".

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA

-

Oggi è stato dato, alla decisione del magistrato, un rilievo minimo rispetto a quello che la vicenda ebbe al momento della sua comparsa sul palcoscenico dei media
Al di là del fatto che riguarda la Raggi, questa vicenda è solo l'ennesima prova...

RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati