Sindaco chiude svincolo in segno di protesta contro un altro sindaco

LECCO ore 19:38:00 del 08/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Politica, Sociale

Sindaco chiude svincolo in segno di protesta contro un altro sindaco

Paradossale vicenda in provincia di Lecco: un sindaco ha chiuso una strada in segno di protesta contro un altro sindaco.

Se In Italia le cose dal punto di vista politico e amministrativo non vanno bene è anche perché tra di loro le amministrazioni non parlano, non dialogano e, dunque, ci sono continuamente incomprensioni. Il tutto, ovviamente, finisce per causare danni e problemi solamente ai cittadini.

Soprattutto sulla viabilità e sulla costruzione delle strade ci vorrebbe molta collaborazione tra i comuni perché sappiamo bene che una strada serve per collegare diversi paesi e, dunque, è necessario fare in modo che tutto avvenga per il meglio e che tutto vada per il verso giusto.

Singolare quanto accaduto in provincia di Lecco. Il sindaco di Pescate ha chiuso lo svincolo e lo ha fatto per protesta. Il suo obiettivo, infatti, era contestare l'amministrazione del capoluogo e, dunque, il sindaco di Lecco. Sta di fatto che questa situazione ha provocato molti disagi per gli automobilisti, visto che si è creata una coda addirittura di cinque km.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende

-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...

TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO

-

Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo!!!
Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo: in Italia oggi in...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!
Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!

-

Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo ad alta densità massonica», sia pure «di segno progressista»
Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo...

Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI
Gli Italiani si sentono RAPPRESENTANTI dalla politica di SALVINI

-

La linea dura ha evidenziato una serie di aspetti, sia in relazione all' Europa, sia in relazione agli equilibri interni.
SOGNO O SONDAGGIO? LA POLITICA DEI PORTI CHIUSI CONVINCE IL 59% DEGLI ITALIANI...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati