Si barrica davanti al proprio hotel per non far entrare gli immigrati: VIDEO SHOCK!

(Rovigo)ore 23:30:00 del 19/11/2016 - Tipologia: Cronaca, Denunce, Sociale

Si barrica davanti al proprio hotel per non far entrare gli immigrati: VIDEO SHOCK!

Ormai ciò che sta succedendo in Italia è davvero assurdo.Si assiste spesso ad un vero esproprio contro gli italiani a vantaggio degli immigrati.IL VIDEO.

Ormai ciò che sta succedendo in Italia è davvero assurdo.Si assiste spesso ad un vero esproprio contro gli italiani a vantaggio degli immigrati.IL VIDEO

Ormai il Governo approfitta degli edifici requisiti per infilarvi immigrati per “pochi spicci”, ma Luigi Fogli, il proprietario dell’Hotel Lory a Ficarolo in provincia di Rovigo non ci sta, non vuole assolutamente che i cosiddetti profughi mettano piede nel suo hotel (requisito dalla prefettura lo scorso primo novembre), e si barrica davanti l’ingresso per impedirne l’entrata.


Motivo? Il Prefetto di Rovigo vuole dargli solo 7€ al giorno per ciascun immigrato invece dei 35 previsti per gli albergatori che ospitano i richiedenti asilo, cifra che non riuscirebbe a coprire nemmeno le spese di mantenimento degli stessi. E gli altri 28€ per ciascuno dove andranno a finire?

Nonostante il suo rifiuto gli immigrati arrivano lo stesso, e Fogli nulla ha potuto contro le forze dell’ ordine che lo hanno intimato a liberare l’ingresso, permettendo ai 15 richiedenti asilo di introdursi nell’hotel, i quali saranno gestiti da una cooperativa esterna.

Siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Requisiscono con la forza le proprietà altrui x metterci i rifugiati, e questa sarebbe democrazia?
” Il governo Renzi è ormai arrivato all’ESPROPRIO SOVIETICO contro gli italiani. VERGOGNA!!!” ha commentato il leader della lega Matteo Salvini nel suo post su facebook .

Vi mostriamo di seguito il video dell’arrivo dei migranti all’ hotel Lory e la reazione di Luigi Fogli, tratto dalla trasmissione “Servizio pubblico”

http://misteri.newsbella.it/

Scritto da Carmine

NEWS PRINCIPALI
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
(Rovigo)
-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

Scie chimiche: guerra climatica ormai realta'
Scie chimiche: guerra climatica ormai realta'
(Rovigo)
-

La frequenza delle scie nei nostri cieli (scie di varie forme, dimensioni e colori) si è intensificata. Molti ormai le chiamano “scie chimiche”, ma l’ufficialità continua a negare la loro esistenza.
La frequenza delle scie nei nostri cieli (scie di varie forme, dimensioni e...

Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!
Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!
(Rovigo)
-

Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del neopresidente Trump, tramerebbe da anni nell’ombra pilotando le elezioni di altri Stati esteri.
Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del...

Svezia accogliente? 85% di stupri commessi da IMMIGRATI
Svezia accogliente? 85% di stupri commessi da IMMIGRATI
(Rovigo)
-

L'85% degli abusi, in particolare la violenza sessuale di gruppo, da quelle parti sono perpetrati da immigrati. Le statistiche ufficiali non riportano la nazionalità dei responsabili, per non suscitare rigetti xenofobi
La Svezia, da sempre patria del sesso libero, ha un problema. No, questa volta...

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare
Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare
(Rovigo)
-

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati versamenti Irpef-Irap e Iva, oltre 6 mila euro dovuti e non versati alla Cassa nazionale di previdenza forense, più qual
Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati