Sesso post gravidanza: cosa sapere

(Milano)ore 15:32:00 del 20/01/2018 - Tipologia: , Sesso

Sesso post gravidanza: cosa sapere

Siete appena diventate mamme per la prima volta e il vostro mondo è stato stravolto: non dormite da settimane, ancora non riuscite a decifrare le urla e i pianti di vostro figlio e davvero non riuscite nemmeno a ricordare se avete pranzato o vi siete lava.

Siete appena diventate mamme per la prima volta e il vostro mondo è stato stravolto: non dormite da settimane, ancora non riuscite a decifrare le urla e i pianti di vostro figlio e davvero non riuscite nemmeno a ricordare se avete pranzato o vi siete lavate oggi. Ma alla fine è questione di abitudine: ci prenderete la mano, troverete il vostro ritmo. Così anche nel sesso.

Di solito, il periodo consigliato da lasciar passare prima di tornare a fare sesso è sei settimane: dopo la visita ginecologica, se tutto va bene, il medico dà il via libera ai ruzzolamenti sotto le lenzuola e all’attività fisica extra camera da letto (è molto probabile che il vostro partner abbia fatto una specie di conto alla rovescia per questo giorno!).

«Nonostante si sia trattato di un lieto evento, dovete ricordarvi che le vostre zone intime hanno pur sempre affrontato un trauma. L’attesa, quindi, aiuta a prevenire ulteriori danni nell’area. Inoltre, è un momento molto complesso per la mamma: per questo, vogliamo essere sicuri che lei si prenda cura di se stessa mentalmente e fisicamente», spiega Jessica Shepherd, ginecologa. Per le mamme che hanno partorito con taglio cesareo, la visita di controllo è importante, dopo aver subito l’intervento chirurgico. «Avete bisogno di più tempo per il recupero prima di parlare di attività sessuale».

Insomma, la questione è soggettiva, dipende molto dalle condizioni in cui si è svolto il parto e dalle eventuali complicazioni. Tuttavia, sappiate che una volta avuto il via libera, queste 5 cose possono capitare a tutte: niente di strano, ma è bene saperle per un ritorno alla vita sessuale il più sereno possibile

Potrebbe fare un po' male

Il vostro corpo è stato impegnato in uno sforzo fisico, quello del parto, molto sollecitante, che sia stato vaginale oppure mediante taglio cesareo. A seconda delle complicazioni durante il parto, potreste necessitare di un recupero più lungo del normale e il sesso potrebbe inizialmente causare qualche disagio o essere un po' doloroso (per esempio, se avete fatto il parto cesareo, la cicatrice potrebbe provocare dolori all'addome. «Per quanto doloroso, però, non dovrebbe esserlo al punto di dovervi fermare durante l'atto o da non provare alcun piacere. In tal caso, meglio parlarne con il ginecologo», suggerisce Shepherd.

Occhio alle perdite

Dopo avere avuto un bambino, le perdite di sangue o di altre secrezioni possono essere comuni e abbondanti. Col passare del tempo, il flusso torna alla normalità. Tuttavia, l'eliminazione dello strato endometriale può cambiare il colore delle secrezioni vaginali in una leggera sfumatura marrone, afferma Shepherd. Anche lo spotting post-sesso può essere normale. Fate attenzione se l'emorragia è costante o di colore rosso brillante e all'odore delle perdite: se persistente e intenso, potrebbe essere segno di vaginosi batterica o di una candidosi. 

Il sesso sarà come prima?

Una delle domande più frequenti che una neomamma si pone è: ma fare sesso sarà come prima? Sentirò tutte le sensazioni di prima? «L'elasticità della vagina è impressionante. Tornerà alla sua forma e alle sue caratteristiche normali, ma ciò può richiedere del tempo», dice Shepherd. Quanto velocemente, dipende da molti fattori, incluso lo stato dei muscoli del pavimento pelvico prima del parto. «Di solito, le stesse sensazioni di cui godevate prima della gravidanza tornano entro i primi sei mesi». 

Potreste non sentirvi più voi stesse

Magari prima del parto eravate più disinibite, più aperte mentalmente, mentre ora vi sentite... diverse: è assolutamente normale. Avere un bambino è un'enorme transizione, sia fisica che emotiva. Potreste sentirvi disconnesse dal partner, il che può rendere difficile essere dell'umore giusto per fare sesso (per non parlare della mancanza di sonno). Shepherd consiglia di parlare con il partner ed essere veramente aperte su ciò che state attraversando. Potrebbe trattarsi anche di depressione postpartum, una condizione che dovrebbe essere discussa con il proprio medico in modo da poter ottenere l'aiuto necessario. «Se è davvero soltanto una questione di connessione, provate una sessione di terapia sessuale di coppia», suggerisce Shepherd. 

Le cose torneranno alla normalità

Secondo uno studio australiano del 2015, di solito la vita sessuale dopo una gravidanza torna a essere normale nel giro di un anno, indipendentemente dal fatto che abbiate subito un taglio cesareo o un parto vaginale con conseguenti lacerazioni. Inoltre, pare che la funzione sessuale, il desiderio, l'eccitazione e gli orgasmi migliorino post gravidanza. Perciò vale la pena aspettare e stare tranquille.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI

(Milano)
-


Basta un clic e si spalanca un mondo. "Un universo in cui il piacere è a portata...

Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!
Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!
(Milano)
-

La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei pensieri che magari ci passa spesso per la mente ma che per svariati motivi non riusciamo o vogliamo mettere in pratica.
La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei...

Sex toys migliori per il piacere maschile
Sex toys migliori per il piacere maschile
(Milano)
-

Se la masturbazione femminile è stata ormai quasi sdoganata e così il fatto che una donna possa e debba godere masturbandosi con il proprio sex toys a piacimento, sembra impensabile che gli uomini possano usare dei sex toys per incrementare il loro godime
Se la masturbazione femminile è stata ormai quasi sdoganata e così il fatto che...

Aumentano i bisessuali: sesso sempre piu' fluido
Aumentano i bisessuali: sesso sempre piu' fluido
(Milano)
-

San Valentino è stato quest'anno più che mai la festa di tutti gli innamorati: eterosessuali, omosessuali e anche bisessuali.
San Valentino è stato quest'anno più che mai la festa di tutti gli...

Ecco le categorie hot piu' cercate dalle donne sul web
Ecco le categorie hot piu' cercate dalle donne sul web
(Milano)
-

Anche se un buon numero di loro ancora non lo ammette, sì, lo sconfinato mondo del porno online non è per niente un dominio solo maschile.
Anche se un buon numero di loro ancora non lo ammette, sì, lo sconfinato mondo...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati