Scienza notizie: quei fanatici degli animalisti

FOGGIA ore 18:46:00 del 18/02/2015 - Tipologia: Medicina, Salute, Scienze, Sociale

Scienza notizie: quei fanatici degli animalisti

Scienza notizie: quei fanatici degli animalisti. Facciamo un’onesta critica ai vegani e ai vegetariani.

Mettiamola così: tutti vorremmo tutto senza conseguenze ma nella realtà non è cosi, la sperimentazione sugli animali non fa piacere neanche a noi però dobbiamo riconoscere che questa cosa ha salvato tantissime vite di conseguenza cercheremmo di ottimizzare al massimo queste ricerche in modo da dovergli dare meno soggetti per la ricerca al posto di chiudere semplicemente tutti gli stabilimenti che fanno queste ricerche. Alla fine finiremmo con una miriade di malattie senza cura le cui cure verrebbero testate direttamente sui pazienti interessati e ciò porterebbe la morte di molte persone prima di trovare davvero la cura giusta.

Rispettiamo molto i vegetariani e i vegani, ma pensiamo pure che non sia lecito da parte loro attaccare coloro che invece sono onnivori (come la maggior parte degli esseri uMani). E’ una questione di "fede", come quella religiosa. ce n'è più di una, ed è giusto che convivano tutte serenamente. Se così non è, allora si chiama "discriminazione"!

ll nostro organismo è fatto per ingerire sia proteine che tutto il resto. Ed bisogno di proteine per andare avanti e non ammalarci. Rispettare gli animali significa molto di più. Significa fare in modo di salvaguardare le specie, e quindi nutrircene (come è giusto che sia visto che è nell'ordine naturale) ma stando comunque attenti a non estinguere la specie. Farli vivere comunque in modo dignitoso, e non tenendoli nella sporcizia. Questo è rispetto.

Anche perchè ricordiamoci che la sovrappopolazione degli animali di qualsiasi genere poi causa malattie tra di loro che si possono attaccare anche all'uomo, perchè quando il loro cibo naturale finisce, vanno automaticamente a rovistare tra la spazzatura e si ammalano (la rabbia). Quindi è meglio controllare e tenere sotto controllo le specie animali, in modo anche che non distruggano i raccolti! Pensate se si facessero crescere liberamente le pecore (in questo caso) dove andrebbero a brucare quando non hanno più spazio?

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Diete yo-yo? Il problema e' nel cervello
Diete yo-yo? Il problema e' nel cervello

-

LO CHIAMANO effetto yo-yo. Capita quando si segue una dieta con successo, si perde peso, e poi si recuperano tutti i chili in più appena si ricomincia a mangiare normalmente.
LO CHIAMANO effetto yo-yo. Capita quando si segue una dieta con successo, si...

Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!
Ma quale antifascismo! Gli italiani vogliono LAVORO, MENO TASSE E TUTELA FAMIGLIA!

-

Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il contrasto alla disoccupazione e la lotta al precariato
Altro che antifascismo. I temi centrali per gli italiani sono il lavoro, il...

RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati