San Marco In Lamis: bellissima iniziativa di un candidato sindaco!

(Foggia)ore 12:39:00 del 07/06/2016 - Tipologia: Cronaca, Politica

San Marco In Lamis: bellissima iniziativa di un candidato sindaco!

"La sera del 2 giugno, invece, al mio comizio mi sono fatto accompagnare da un manichino che sicuramente è più dignitoso e onesto degli attuali onorevoli che accompagnano i vari candidati! Il tempo delle chiacchiere è finito: amici, a voi la scelta!”.

Questa situazione è un emblema di tutti i comuni d’Italia, ed è una sollecitazione per far capire alle persone la situazione disastrosa in cui versa tutto il Belpaese, per colpa delle scellerate amministrazioni locali, malgovernate da questi politicanti da strapazzo….

Un manichino per fare un comizio non si era mai visto!!!! Protagonista di questa clamorosa quanto provocatoria performance elettorale è stato il dottore-imprenditore Michele Bonfitto, candidato sindaco della lista “Forza San Marco”, che la sera del 2 giugno, ha mandato sul palco un manichino di stoffa a sostituirlo.

Di solito i candidati per le Comunali nei propri comizi hanno l’abitudine di farsi “sponsorizzare” dagli onorevoli sul palco. EBBENE UN CANDIDATO SINDACO DI UNA LISTA CIVICA SI FA ACCOMPAGNARE SUL PALCO DA UN MANICHINO DI STOFFA!!!!

Caro italiano che vai a votare per il rinnovo della tua amministrazione locale, prima di dare la tua preferenza ad una persona, RIFLETTI e soprattutto SVEGLIATI.

Iniziativa unica e curiosa avvenuta a San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, un piccolo paesino del Gargano amministrato ultimamente dall’On. Angelo Cera (più volte pizzicato dalle Iene e Striscia La Notizia), che ha dichiarato il comune in dissesto finanziario di circa 13 milioni di Euro (circa 1000 Euro di indebitamento per ogni singolo abitante).

I commenti a caldo di Michele Bonfitto sono stati i seguenti:“Nei giorni scorsi ad accompagnare i vari candidati sindaci sono venuti l'on. Franco Di Giuseppe insieme al consigliere regionale Giannicola De Leonardis, i vari Raffaele Fitto e tanti altri… La sera del 2 giugno, invece, al mio comizio mi sono fatto accompagnare da un manichino che sicuramente è più dignitoso e onesto degli attuali onorevoli che accompagnano i vari candidati! Il tempo delle chiacchiere è finito: amici, a voi la scelta!”

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
(Foggia)
-

Pensioni anticipate e assegni di vecchiaia nel mirino di Di Maio e Salvini: la tabella età di uscita e nuovi limiti per conoscere se si avranno tagli.
Arrivano novità sul taglio degli assegni delle Pensioni di importo più...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Foggia)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(Foggia)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...

Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
(Foggia)
-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
(Foggia)
-

“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di Firenze sul cognato di Renzi, Andrea Conticini, sposato con sua sorella Matilde, e i fratelli Alessandro e Luca “con l’accusa di riciclaggio rischia di diventare carta straccia“.
“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati