Salvador: luoghi da vedere

(Napoli)ore 21:43:00 del 06/09/2018 - Tipologia: , Luoghi da visitare

Salvador: luoghi da vedere

Oltre alle chiese, ai conventi e alle basiliche sparse per la città, a Salvador de Bahia esistono moltissimi altri luoghi di interesse storico e culturale..

 

Fondata dai portoghesi come São Salvador da Bahia de Todos os Santos e oggi ufficialmente chiamata soltanto Salvador, Salvador De Bahia è la terza città più popolosa del Brasile, dopo San Paolo e Rio de Janeiro, e la maggiore della regione del Nord-Est.

La città si affaccia sull’Oceano Atlantico ed è dotata di numerose spiagge lungo la costa, tra cui spiaggeurbane come Itapua, Pituba, Artisti, e Porto da Barra. Le spiagge della città attirano sia gli abitanti locali che i turisti, principalmente a causa della piacevole temperatura dell’acqua. Su quasi tutte le spiagge ci sono ristoranti tipici, i beach bar, dove vengono solitamente preparati piatti di pesce assieme a varie bevande, in particolare birra servita molto fredda.

Salvador de Bahia è divisa in tre parti, la parte bassa, quella nuova e la parta alta, collegata al resto della città con un grande ascensore panoramico molto famoso tra i turisti per la splendida vista sulla baia.

Salvador de Bahia offre la possibilità ai turisti di visitare diverse chiese e basiliche ben conservate dal Governo della città, come la Basilica de Salvador una chiesa in puro stile barocco del XVII secolo, la Igreja do Bonfim, una chiesa storica della città costruita nel XVIII secolo e la Igreja de São Francisco, una delle più belle e più apprezzate risalente al XVII secolo con degli splendidi intarsi dorati al suo interno.

Da non perdere anche una visita alla Ingreja do Convento do Carmo del XVII secolo, caratterizzata dalla presenza sia di una splendida chiesa che di un convento, entrambi con degli interni molto affascinanti.

Oltre alle chiese, ai conventi e alle basiliche sparse per la città, a Salvador de Bahia esistono moltissimi altri luoghi di interesse storico e culturale.

Ad esempio è possibile visitare uno dei più antichi musei della zona, il Museu de Arte de Bahia, che ospita una splendida collezione pittorica e una grande biblioteca al suo interno, il Museu Abelardo Rodriguez dove sono custoditi bellissimi oggetti d’arte dal secolo XVI al XX, ospitato in un palazzo storico della città del XVII secolo o il Museu de Arte Sacra, uno dei più belli del Brasile ricco di oggetti del XVII e del XVIII secolo tra cui pietre preziose, statue, ceramiche, quadri e tanto altro.

Salvador de Bahia è una città che dispone di molti parchi attrezzati, alcuni dei quali però piuttosto pericolosi quindi è necessario fare sempre molta attenzione.

Comunque è possibile visitare i parchi più importanti della città solitamente ben vigilati dalla polizia locale come il Jardim Zoologico, un parco enorme che ospita tantissime specie di animali perfetto per una gita con i bambini, il Parque Metropolitano de Pituaçu dove potrete trovare un lago e una pista ciclabile, luogo ideale per una gita all’aria aperta o per rilassarsi in uno dei tanti bar e ristoranti che in estate offrono anche piacevoli serate di musica dal vivo.

Ultimo ma non meno bello è il suggestivo Parque Metropolitano de Abaete, dove nei weekend vengono organizzati spettacoli con musica dal vivo ed eventi culturali.

Le spiagge più belle di Salvador de Bahia

La vera attrazione di Salvador de Bahia sono le sue bellissime spiagge, perfette per godersi il meritato relax, caratterizzate dal tipico paesaggio brasiliano con i palazzoni costruiti a ridosso del lungomare stile Rio de Janeiro.

Sono sempre piuttosto affollate sia da turisti che dalla gente del posto, soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi. Quasi sempre troverete diversi chioschi che affittano sdraio e lettini, oltre ai tanti venditori ambulanti che girano il lungomare in lungo e largo con ogni tipo di mercanzia dall’acqua di cocco ai souvenir, dagli occhiali da sole alle tapioche fatte sul momento.

Le spiagge sono molto quasi sempre molto vive e non è raro assistere a balli, giochi e famiglie rumorose in cerca di una giornata di relax, specialmente la domenica.

Per chi è alla ricerca di una maggiore tranquillità è possibile spostarsi un po’ fuori città, dove si possono trovare delle splendide spiagge naturali, silenziose e caratterizzate dal tipico paesaggio tropicale fatto di palme di cocco e rumore delle onde sul bagnasciuga.

Le spiagge più belle e tranquille si trovano a Stella Maris e Flamengo, come ad esempio la praia do Forte dove si trova anche un antico castello e una riserva naturale di tartarughe marine.

Oppure è possibile affidarsi a qualche tour operator della zona per visitare la costa e allontanarsi un po’. Ad esempio si possono trovare ottime spiagge lungo la Estrada do Coco, oppure percorrendo la Linha Verde.

Qui troverete tantissimi spiazzi panoramici perfetti per scattare foto del paesaggio o per dissetarsi con un’acqua di cocco gelata, ma anche dove per fermarsi in una delle tantissime spiagge della zona come Conde, Baixio o Imbassaì.

 

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Posti da vedere Reykjavík
Posti da vedere Reykjavík
(Napoli)
-

COSA VEDERE REYKJAVIK - Ma è vero che fa freddo, e perciò case, negozi e hotel sono caldi e accoglienti, con grandi vetrate da cui si intravede il design islandese: essenziale, sinuoso, naturale e irresistibilmente cool.
  COSA VEDERE REYKJAVIK - Che cosa vi viene in mente quando pensate...

Gubbio: guida
Gubbio: guida
(Napoli)
-

La cattedrale è stata costruita a partire dal XII secolo per volontà del Duca di Bentivoglio ed è stata terminata solo nel XIV secolo.
  COSA VEDERE GUBBIO - Ecco una mini-guida per partire alla scoperta di Gubbio,...

Posti da visitare Arras
Posti da visitare Arras
(Napoli)
-

Ma è per i suoi due piazze principali, la Grand Place e la Piazza degli Eroi, la città è Arras più noto. Circondato da 155 case di stile barocco fiammingo quotati o classificato monumento storico, offrono una pavimentazione autentica. Il secondo rivela an
Città al più importante densità di monumenti di Francia, Arras avviene nel...

Delft: guida
Delft: guida
(Napoli)
-

Dall’Hotel Johannes Vermeer si arriva nel cuore pulsante della città con la Nieuwe Kerk – La Chiesa Nuova, in soli pochissimi minuti a piedi.
  COSA VEDERE DELFT - In Olanda a pochi chilometri dalla capitale c'è la...

Les 2 Alpes: guida
Les 2 Alpes: guida
(Napoli)
-

Perché, a Les Deux Alpes, c’è uno tra gli snow-park estivi più grandi e più attrezzati del mondo.
  LES 2 ALPES COSA VEDERE - Perchè proprio Les 2 Alpes quando in Italia abbiamo...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati