Risultava cieco: passeggiava tranquillamente per la città

LECCO ore 22:27:00 del 17/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Finanza, Sociale

Risultava cieco: passeggiava tranquillamente per la città

Ha ricevuto l'indennità per diversi anni in quanto risultava cieco: in realtà l'uomo passeggiava tranquillamente per la città.

Truffare il prossimo, gli altri cittadini e un intero paese non è un atto nobile. Si possono trovare diecimila attenuanti ma non è questo il modo di comportarsi. Si tratta di un problema che riguarda tutta l'Italia, diffidate da chi vi dice che i truffatori siano presenti soltanto al sud.

Tra i peggiori truffatori ci sono coloro che fingono di avere una grave patologia e per la quale ogni mese ricevono un indennizzo dallo Stato. Continuamente vengono scoperti falsi invalidi che portano via dalle casse dello Stato tantissimi soldi ogni mese e ogni anno. E' chiaro che ci vogliono maggiori controlli, com'è possibile che una persona venga riconosciuta cieca, sorda o muta se non lo è?

La Commissione per l'Accertamento dell'invalidità civile nel 1998 aveva dichiarato un uomo cieco assoluto. Per tutti questi anni l'uomo in questione ha incassato la pensione di invalidità eppure pare che andasse in giro a passeggiare tranquillamente e che contasse anche i soldi della pensione. La Guardia di Finanza di Lecco lo ha denunciato e ora dovrà restituire allo Stato circa 60 mila euro.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende
La PERVERSIONE della Buona Scuola che tradisce i ragazzi e li abbandona nelle mani delle aziende

-

Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta contro tutti. E’ l’orrore del neoliberismo, sintetizzato da Margaret Thatcher nel 1980
Come trasformare un bambino in un “asset”: un individuo solo al mondo, in lotta...

TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO
TUTTI PROMOSSI: LA FINTA SCUOLA CHE SFORNA ASINI DEL FUTURO

-

Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo!!!
Bisogna che finalmente qualcuno abbia il coraggio di dirlo: in Italia oggi in...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia

-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia
Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia

-

Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al glifosato,sostanza chimica dannosa
Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al...

RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!
RINFRESCHIAMO LA MEMORIA AI FRANCESI!

-

Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro di Parigi – La nuit oubliée – la notte che i francesi cercano di nascondere.
Vomitevole? Rinfreschiamo la memoria ai francesi: 17 Ottobre 1961, il massacro...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati