Risultati Amministrative 2017: M5S flop, rinasce il Centrodestra

(Bari)ore 09:35:00 del 17/06/2017 - Tipologia: , Politica

Risultati Amministrative 2017: M5S flop, rinasce il Centrodestra

Siamo culturalmente, economicamente e socialmente arretrati di 30 anni e tutti ad esultare per la vittoria di chi questo sfacelo l'ha provocato o addirittura gestito per conto terzi..

Menomale che esiste ancora il diritto di emigrare.

Povera italia e soprattutto....italiani poveri.

Siamo culturalmente, economicamente e socialmente arretrati di 30 anni e tutti ad esultare per la vittoria di chi questo sfacelo l'ha provocato o addirittura gestito per conto terzi.

Un sincero ringraziamento a tutti gli italiani che hanno votato contro i buoni a nulla e anche

a quelli che non hanno votato (anche il non voto è un modo per dire no, non ci credo alle fesserie del movimento farsa).

Il Movimento 5 stelle fuori da tutti (o quasi) i ballottaggi, il centrodestra che batte più colpi e dichiara il suo risveglio a livello nazionale da Genova a Taranto fino a Piacenza. La Sicilia grillina che incorona per la quinta volta Leoluca Orlando sindaco di Palermo e lo fa addirittura al primo turno. Sono queste le prime fotografie che arrivano dalle elezioni amministrative in un’Italia che, in uno dei primi weekend estivi, ha deciso di andare alle urne con pochissimo entusiasmo: l’affluenza nei 25 capoluoghi di Regione e di Provincia al voto è stata del 60 per cento, sette punti sotto rispetto alla volta precedente.

Da nord a sud, la cronaca racconta territori che fanno storia a sé, anche se contemporaneamente lanciano segnali importanti ai partiti in vista delle prossime elezioni nazionali. Da una parte infatti c’è l’amarezza dei 5 stelle che non riescono ad arrivare al secondo turno in nessuno dei comuni su cui speravano almeno di giocarsela; dall’altra la soddisfazione di un centrodestra che, dove si presenta unito, porta a casa qualche soddisfazione. Genova è una delle città simbolo: il leghista Marco Bucci, sostenuto da Fi e affini e soprattutto sponsorizzato dal presidente della Liguria azzurro Giovanni Toti, sfida quasi alla pari il centrosinistra di Giovanni Crivello. Brutta serata per i 5 stelle che, nella città di Beppe Grillo, si sbriciolano tra liti interne e candidati alternativi tanto che il candidato ufficiale Luca Pirondini si ferma al 18 per cento. Palermo va come da copione: rivince addirittura al primo turno Orlando, senza che il M5s riesca a spuntarla là dove avrebbe potuto sbancare. Pesano l’inchiesta che ha portato a sospensioni di deputati nazionali, ma anche le faide interne che hanno indebolito il candidato Ugo Forello. Va male per i grillini anche a Taranto: la patria dell’Ilva era la terra di delusione dove speravano di raccogliere consensi

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
Stipendi parlamentari: un operaio guadagna 1/13 di un politico, prima 1/3!
(Bari)
-

Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello relativo allo stipendio dei parlamentari.
Nel 1947 a Montecitorio si discuteva l’articolo 69 della Costituzione, quello...

Legittima Difesa sempre legittima: via libera entro FEBBRAIO
Legittima Difesa sempre legittima: via libera entro FEBBRAIO
(Bari)
-

Scaduto oggi il termine per la presentazione degli emendamenti in commissione Giustizia della Camera alla proposta di legge sulla riforma della Legittima difesa, già approvata dal Senato
La commissione Giustizia della Camera inizierà a votare gli emendamenti...

Salvini: reintrodurre GREMBIULE nelle scuole
Salvini: reintrodurre GREMBIULE nelle scuole
(Bari)
-

Il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, vorrebbe reintrodurre l’impiego della divisa scolastica negli istituti italiani
Si usa sempre meno. E sono in diminuzione gli istituti scolastici che richiedono...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
(Bari)
-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Bancomat prelievo massimo giornaliero e mensile: dal 15 gennaio CAMBIA TUTTO
Bancomat prelievo massimo giornaliero e mensile: dal 15 gennaio CAMBIA TUTTO
(Bari)
-

Chi preleva dal conto corrente una somma superiore a mille euro in un giorno o a cinquemila euro in un mese potrà essere oggetto di indagini da parte dell’Agenzia delle entrate
Chi preleva dal conto corrente una somma superiore a mille euro in un giorno o a...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati