Rissa in due atti: in tre in manette, due le denunce

TERAMO ore 15:08:00 del 30/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Sociale

Rissa in due atti: in tre in manette, due le denunce

Si sono picchiati due volte a pochi giorni di distanza: scatta l'arresto per tre persone e la denuncia per altre due.

La gente spesso trova dei modi piuttosto strani per divertirsi. Purtroppo, quando si fa utilizzo di alcol spesso il cervello non connette più e si comincia a dare fastidio alla gente e alle altre persone. In questo modo si rischia di passare guai seri senza rendersi conto di ciò che si fa.

A Teramo, a distanza di pochi giorni, sono andate in scena due risse nel centro cittadino. Nella prima zio e nipote di Brindisi sono stati aggrediti da un gruppo di persone e trasportati in ospedale per le cure del caso. Sembra che uno dei due avesse anche un coltello ma che sia stato disarmato.

Pochi giorno dopo zio e nipote nuovamente protagonisti e ancora una volta feriti in seguito alla rissa. Sarebbero stati in tre ad aggredirli. Per zio e nipote è scattato l'arresto per rissa aggravata così come per uno dei tre dell'altro gruppo. Per gli altri due, invece, che hanno tentato la fuga rubando una bicicletta ad una persona, è scattata la denuncia per furto di bicicletta.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli
Come AirBnB sta uccidendo la vera Napoli

-

Nei Quartieri Spagnoli il turismo gestito dalla piattaforma online sta scacciando i vecchi residenti. E gli storici “bassi” sono diventati un’attrazione folcloristica.
«I Quartieri Spagnoli a Napoli hanno goduto per anni di una cattiva nomea, ma...

Il vestito del MERCATO....si vede???
Il vestito del MERCATO....si vede???

-

Il mondo dell’immagine 2.0 rivoluziona i guardaroba, principalmente quelli femminili, si perché il medesimo vestito lo si può indossare a distanza di almeno 20 selfie su instagram, non di meno.
Il mondo dell’immagine 2.0 rivoluziona i guardaroba, principalmente quelli...

2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?
2018: una GUERRA ha causato 40 milioni di morti. LO SAPEVI?

-

È la guerra contro la vita umana nascente
Il 2018 si è da poco concluso e numerosi e diversificati sono stati i bilanci...

Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?
Arresto di Battisti: serve veramente a qualcosa?

-

Giorgio Bazzega, figlio di un poliziotto ucciso dalle BR, esce dal coro di felicitazioni per la fine della latitanza dell'ex terrorista. Perché le ferite degli Anni di Piombo potrebbe risanarle solo lo Stato, e certi linguaggi sono contro i nostri valori
Questo non è in alcun modo un articolo a sostegno di Cesare Battisti. Ma tale...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'

-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati