Rip caro lavoro: ecco la guida

PARMA ore 12:14:00 del 02/01/2015 - Tipologia: Denunce, Editoria, Lavoro, Sociale

Rip caro lavoro: ecco la guida

Rip caro lavoro: ecco la guida | La guida di Italiano Sveglia.

Il lavoro è ormai diventato un lusso per poche persone fortunate, un privilegio di pochi alla faccia della Costituzione che recita che l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Sembra proprio una barzelletta! Questo è davvero un fatto sconcertante che non può non lasciarci allibiti di ciò che sta accadendo e accade nel nostro paese. Con la guida di oggi vogliamo segnalarvi delle tecniche e dei consigli per trovare lavoro velocemente e tirar su qualcosina a fine mese.

Per prima cosa assicurati di avere un OTTIMO cv, cioé fallo leggere ad amici e parenti e fa in modo che sia davvero perfetto; per ciascun tipo di lavoro devi avere un cv leggermente diverso: cioé il cv che invii per un lavoro da cassiera deve essere diverso da quello che usi per cercare lavoro in un ristorante. In altre parole, devono essere specifici per il tipo di lavoro che cerchi. Se vedi che nel giro di 2-3 mesi lavoro non lo trovi, allora fa un piano alternativo! Ad esempio, puoi andare in GerMania o in Inghilterra a fare il ragazzo alla pari per 6 mesi, almeno impari bene una lingua (o ne perfezioni una), oppure puoi andare all'estero a fare esperienza lavorativa tramite volontariato

Comunque quando vai a lasciare i curriculum nei negozi meglio darli al responsabile e non alle commesse. In ogni caso in questo periodo è difficilissimo trovare anche i lavori più umili, non è colpa tua assolutamente, purtroppo è così per tutti. Potresti provare a cercare all'estero, per esempio andando a fare un corso di tedesco in Germania (uno dei pochi Paesi in Europa dove la crisi si sente meno) e cercando lavoro mentre studi.

Non è vero che non c'è lavoro, non c'è lavoro perché in Italia siamo poco professionali. Potresti provare ( almeno all’inizio) a fare il venditore di prodotti di aziende altrui. E’ un lavoro che una volta imparato ti permette di essere libero dal lavoro dipendente che arricchisce il megaricco, solo che gli italiani appena sentono quella parola impazziscono e questa parola si chiama VENDERE! Te lo diciamo molto sinceramente, se tu pensi di chiedere pareri ad amici, parenti e soprattutto ad INTERNET, non ti incoraggeranno mai e sottolineiamo MAI a fare un lavoro di vendita. Perchè combattono contro ciò che non conoscono è normale. Specie se poi son dipendenti. Perchè il 99,99% degli italiani ODIANO vendere, in quanto hanno tutti una brutta mentalità del posto fisso e sicurezza per tutta la vita e vedono i venditori come degli appestati che chiedono l'elemosina a destra e a manca. Se uno va a fare l'avvocato, ingegnere o il contadino dovrà comunque imparare a vendere, dato che ha che fare con la clientela.

Potresti, ancora, avviare un’attività indipendente o avviare un'attività in franchising personale, non è necessario investire capitali perché c'è già chi li mette a disposizione. Non bisogna avere esperienza pregressa perché esiste il sistema comprovato d'impresa tipico del franchising per imparare cosa fare e avrai a disposizione un equipe di professionisti che ti aiuteranno ad avviare la tua attività, se ci unisci il fatto che le potenzialità di guadagno sono molto alte, crediamo si tratti della migliore opportunità attualmente presente sul mercato. Se pensi di avere buona volontà e ti piace aiutare gli altri questa opportunità ti ricambierà non solo economicamente! Caro italiano disoccupato, per trovare lavoro devi impegnarti, sudare, il lavoro non viene da te. Non devi adagiarti sugli allori.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Italia ultima in Europa per retribuzione reale dei giovani laureati
Italia ultima in Europa per retribuzione reale dei giovani laureati

-

L’indagine della società di consulenza Willis Towers Watson ha riguardato principalmente i dipendenti di aziende multinazionali
I giovani laureati italiani, tenendo conto anche delle imposte e del costo della...

Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Reddito di Cittadinanza? AUMENTATE GLI STIPENDI piuttosto, e tornate sulla TERRA!
Reddito di Cittadinanza? AUMENTATE GLI STIPENDI piuttosto, e tornate sulla TERRA!

-

Reddito di cittadinanza troppo alto o piuttosto stipendi troppo bassi? La frenata del pil italiano è legata a doppio filo a una domanda interna stagnante anche per colpa dei bassi salari.
Reddito di cittadinanza troppo alto o piuttosto stipendi troppo...

Il Sud e' un posto dove si lavora TROPPO per TROPPO POCO: ALTRO CHE NULLAFACENTI
Il Sud e' un posto dove si lavora TROPPO per TROPPO POCO: ALTRO CHE NULLAFACENTI

-

Il Sud è stato raccontato come il territorio dei nullafacenti che aspirano al sussidio. Converrà rovesciare il punto di vista. È il luogo dove si fanno 800 chilometri per conquistarsi un contratto.
La politica che si interroga sui motivi della rivolta elettorale del Sud...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati