Ricetta Strozzapreti infernali

(Udine)ore 08:17:00 del 27/05/2016 - Tipologia: Cucina

Ricetta Strozzapreti infernali

Al posto dei fiori del cappero, chiamati anche cucunci, potete utilizzare 50 g di classici capperi!.

Mescolate il tutto (10) e lasciate cuocere per una decina di minuti, quindi unite anche i fiori del cappero (11). Intanto cuocete gli strozzapreti (12).

Strozzapreti infernali

Al posto dei fiori del cappero, chiamati anche cucunci, potete utilizzare 50 g di classici capperi! Se utilizzate quelli sotto sale prestate attenzione a dissalarli prima di aggiungerli al condimento!

La notte delle streghe sta arrivando e se anche voi siete alla ricerca di idee per creare il menù perfetto per la vostra cena di Halloween siete nel posto giusto…oggi vogliamo proporvi un primo piatto da paura! Dopo i tagliolini stregati nel peperone vi presentiamo gli strozzapreti infernali, spaventosi non nell’estetica ma nel gusto. Il loro aspetto colorato e allegro ingannerà i vostri ospiti alla perfezione, ma al primo assaggio resteranno impressionati dalla loro estrema piccantezza! Una ricetta che si realizza in poche semplici mosse: acciughe, capperi, peperoncino e pomodoro si trasformano in un sugo molto saporito! Realizzate anche voi questi piccanti strozzapreti per la notte più paurosa dell’anno, vi conquisteranno a tal punto da riproporli anche in altri momenti!

Strozzapreti infernali

Conservate gli strozzapreti infernali in un contenitore ermetico, in frigorifero, per un giorno al massimo.

Preparazione

Per preparare gli strozzapreti infernali, iniziate sciaquando i fiori di cappero sotto acqua corrente quindi eliminate il peduncolo dai fiori (1), tagliate a fette quelli più grossi (2) e lasciate interi quelli più piccoli. Sciacquate i peperoncini piccanti, togliete il picciolo e tagliateli a listarelle (3).

Continuate a cuocere fino a che le alici non si saranno sciolte quasi completamente e unite il peperoncino (7). Aggiungete anche la passata di pomodoro (8), quindi aggiustate di sale (9) e di pepe.

Scolateli ben al dente e versateli direttamente in padella (13) dove terminerete la cottura insieme al sugo (14). Impiattate i vostri strozzapreti infernali (15) e serviteli ben caldi!

Strozzapreti infernali

Strozzapreti infernali

Strozzapreti infernali

Strozzapreti infernali

Conservazione

 Strozzapreti 250 g Aglio 1 spicchio Peperoncino molto piccanti 2 Passata di pomodoro 400 g Acciughe (alici) filetti sott'olio 50 g Capperi i fiori (cucunci) 40 g Sale q.b. Olio di oliva extravergine 40 g Pepe nero macinato q.b.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Ingredienti

A questo punto ponete sul fuoco una pentola colma di acqua leggermente salata che servirà per la cottura della pasta e preparate il soffritto: versate l’olio in una padella ampia, unite l’aglio e lasciatelo imbiondire. Quindi eliminatelo (4) e aggiungete i filetti di alici scolati dall'olio di conservazione (5). Lasciateli soffriggere per un paio di minuti e unite un mestolo di acqua (6).

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare il Risotto ai 4 formaggi
Come fare il Risotto ai 4 formaggi
(Udine)
-

Potreste trasformarlo in deliziose crocchette o realizzare un timballo.
  Quando i formaggi sono protagonisti dei primi piatti la golosità è garantita:...

Pho vietnamita: guida passo passo
Pho vietnamita: guida passo passo
(Udine)
-

Oltre agli ingredienti da noi suggeriti, potete completare il piatto con delle foglioline di menta fresca, basilico thai oppure con una spruzzata di lime che aggiungerà una gradevole nota acida.
  Fra tutte le attrattive che il Vietnam offre ai viaggiatori, ce n’è una che...

Pane al topinambur: guida
Pane al topinambur: guida
(Udine)
-

Se desiderate potete arricchire l'impasto con dei semi oleosi aggiungendoli nella planetaria dopo il sale.
  Il topinambur con il suo sapore che ricorda quello del carciofo e la sua...

Polpette di bollito e ricotta: guida
Polpette di bollito e ricotta: guida
(Udine)
-

Con il lesso di biancostato avanzato dalle vostre cene (1), cominciate a preparare l’impasto per le polpette di bollito e ricotta.
  Ci siamo lasciati alle spalle i lauti pranzi natalizi e in frigo è rimasto...

Taralli sugna e pepe: guida
Taralli sugna e pepe: guida
(Udine)
-

Il panettiere incontrò due giovani amanti che si scambiavano dolci baci seduti sugli scogli di Mergellina.
  Il mestiere del panettiere: uno dei più nobili e affascinanti del mondo....



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati