Raggi, ecco il piano Rifiuti

(Roma)ore 14:27:00 del 09/04/2017 - Tipologia: , Ambiente, Politica

Raggi, ecco il piano Rifiuti

Speriamo che il piano venga attuato e abbia successo ma pensare di arrivare al 68% non è credibile (a Milano, dove il sistema di gestione dei rifiuti è ben collaudato, siamo al 54% di raccolta differenziata e l'obiettivo è di arrivare al 65%)..

Se vogliamo un mondo migliore questa e' la giusta direzione. Sicuramente verranno a deridere la proposta dei pannolini etc ma in realta' e' proprio la dimostrazione che questa giunta ha veramente un occhio al futuro e propone un cambiamento a medio-lungo termine (l'esatto contrario delle politiche attuate dalle precedenti giunte).

Il progetto di 34 pagine messo a punto dall'assessora Montanari si basa tutto su 12 azioni e 5 progetti, molti dei quali puntano sulla prevenzione e su un auspicato “cambio di mentalità” da parte della cittadinanza. Nella fattispecie, si va dai pannolini lavabili alle iniziative contro lo spreco alimentare, dai nuovi centri di raccolta agli altri impianti di compostaggio. Gli avversari criticano. E il Campidoglio è alle prese con la grana Colari

Non sarà la propaganda a buon mercato a ripulire le strade romane e nemmeno l'infantilismo da bar sport confezionato dalla Casaleggio Associati, ma solo la competenza di un gruppo di esperti city manager che, però, visto il clima da asilo Mariuccia che c'è nella giunta capitolina, si guardano bene dal farsi coinvolgere, per non perderci la faccia. Ragazzi la realtà è questa, pura e semplice.

Speriamo che il piano venga attuato e abbia successo ma pensare di arrivare al 68% non è credibile (a Milano, dove il sistema di gestione dei rifiuti è ben collaudato, siamo al 54% di raccolta differenziata e l'obiettivo è di arrivare al 65%).

Il problema sarà fare accettare dai Romani la rivoluzione culturale che comporta. Non si tratta di cose impossibili: In molte altre città d'Italia già è realtà. Ma non sono processi facili e soprattutto richiedono tempo e tenacia.
Ma richiedono anche sano realismo, senso pratico e niente fughe.

Scritto da Alberto

NEWS PRINCIPALI
Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!
Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!
(Roma)
-

Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, per avviare un confronto sul tema dell’abolizione dei vitalizi, mettendo tuttavia in guardia i vertici delle istituzioni sul rischio incostituzionalità di
Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed...

Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?
Governo: come mai NESSUNO parla di EVASIONE?
(Roma)
-

Lega e 5 Stelle hanno vinto le elezioni anche grazie alle promesse sulla riduzione delle imposte. Molto meno arato è il tema di costirngere tutti a pagare quanto dovuto
I due “non vincitori” del 4 marzo, Salvini e Di Maio, hanno puntato la loro...

La grande foresta pluviale spazzata via da Nestle' e Unilever
La grande foresta pluviale spazzata via da Nestle' e Unilever
(Roma)
-

All’inizio di quest’anno, l’organizzazione di Greenpeace ha filmato una foresta pluviale in Indonesia rivelando una deforestazione senza precedenti.
All’inizio di quest’anno, l’organizzazione di Greenpeace ha filmato una foresta...

L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
(Roma)
-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

Addio Rondini: il clima ferma i migratori
Addio Rondini: il clima ferma i migratori
(Roma)
-

Il problema, oggi, è che la “memoria” delle rondini potrebbe non bastare più, da quando – a causa del surriscaldamento climatico – il Sahara ha preso ad avanzare anche verso Sud, estendendo in modo pericoloso l’habitat proibitivo del deserto
Vola sulle ali delle rondini il meraviglioso romanzo “Il viaggiatore notturno”,...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati