Quirinale: l'ex Cavaliere lancia il primo nome

VERONA ore 08:41:00 del 23/01/2015 - Tipologia: Politica

Quirinale: l'ex Cavaliere lancia il primo nome

Quirinale: l'ex Cavaliere lancia il primo nome | L’analisi di Italiano Sveglia.

Nel totonomi al Quirinale, le maggiori forze politiche si stanno facendo i conti per un nome che possa fare i propri interessi. Silvio Berlusconi lancia il primo nome per il Quirinale: quello di Antonio Martino, avvocato, tessera numero due di Forza Italia e ministro della Difesa e degli Esteri nei governi del Cavaliere. Il leader azzurro ha rotto gli indugi durante una riunione con il gruppo forzista alla Camera, spiegando che si tratta di una candidatura di bandiera, da utilizzare nelle prime tre votazioni.

Dalla quarta, da quando cioè non sarà necessario raggiungere il quorum dei due terzi bensì la sola maggioranza assoluta, «ci concentreremo invece su un candidato condiviso». Condiviso innanzitutto con i centristi di Alfano e di Area Popolare: nel corso di un vertice a Palazzo Madama, alla presenza dello stesso Berlusconi, di Angelino Alfano e degli stati maggiori delle due forze politiche è stato concordato un percorso che porterà all'individuazione di un vero candidato comune per l'area del centrodestra.

Martino, dal canto suo, raggiunto da Radio 24, si è schermito: «Non lo sapevo, mi sembra uno scherzo da prete». Alcuni presenti riferiscono che l'ex premier punta in ogni caso «ad avere un Capo dello Stato non ostile». Inoltre l'ex Cav avrebbe fatto notare come il Pd al Senato non abbia più la maggioranza, e come, quindi, Forza Italia torni a essere centrale.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda
Bonus nido 2019 di 1.500 euro: requisiti e come fare domanda

-

Il Bonus Nido per i nati gli anni 2019, 2020 e 2021 è aumentato da 1.000 a 1.500 euro con la Legge di Bilancio 2019.
Nella Legge di Stabilità 2019 all'art. 1 comma 488 è stato prorogato ed esteso...

Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice
Roma, una citta' FINANZIARIAMENTE FALLITA. Ma NESSUNO lo dice

-

Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno complessivo, ma collegandole una all’altra i contorni si chiarificano ed appare, passo dopo passo, l’immagine complessiva del quadro.
Come in un puzzle, guardando le singole tesserine non si coglie il disegno...

Reddito di cittadinanza: tetto ai contanti, obbligo di spesa e paletti, cosa non sapete
Reddito di cittadinanza: tetto ai contanti, obbligo di spesa e paletti, cosa non sapete

-

Ogni promessa è (un) debito. L' impegno elettorale ieri sera si è trasformata in realtà, e vale circa 6 miliardi di nuovo debito sui conti pubblici
Ogni promessa è (un) debito. L' impegno elettorale ieri sera si è trasformata in...

Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI
Bei tempi, quando Grillo era ancora GRILLO... e si allinea anche sui VACCINI

-

Da parte sua, dire che non è favorevole all’obbligo vaccinale «è un modo vile per togliersi dal pasticcio nel quale si è cacciato», dopo aver firmato – con Renzi – l’appello di Roberto Burioni che di fatto invita lo Stato a emanare leggi «che impediscano
Bei tempi, quando Grillo era ancora Grillo. Da parte sua, dire che non è...

Lo Stato NON E' UNA FAMIGLIA!
Lo Stato NON E' UNA FAMIGLIA!

-

Quando si perde la sovranità monetaria, inutile negarlo, si perde anche la libertà di poter fare determinate affermazioni soprattutto in materia di politica economica e monetaria
Quando si perde la sovranità monetaria, inutile negarlo, si perde anche la...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati