Programma di Santoro su RAI3 troppo scomodo? OCCULTIAMOLO CON DON MATTEO!!

(Bologna)ore 12:35:00 del 18/01/2018 - Tipologia: , Denunce, Politica

Programma di Santoro su RAI3 troppo scomodo? OCCULTIAMOLO CON DON MATTEO!!

Più che dalla concorrenza esterna, in Rai ci si deve guardare da quella interna..

ALDO GRASSO SI DOMANDA PERCHÉ LA RAI DI ORFEO HA PUNITO IL NUOVO PROGRAMMA DI SANTORO SU RAI3 FACENDOLO SBATTERE CONTRO LA FICTION DI ‘’DON MATTEO’’. PER SCOPRIRE L’ARCANO BASTAVA VEDER GLI ATTACCHI DURISSIMI DI MICHELONE CONTRO IL TRALLALA’ BANCARIO DI RENZI E BOSCHI – L’IRA DI STRABIOLI

Più che dalla concorrenza esterna, in Rai ci si deve guardare da quella interna.

Denota una certa leggerezza la scelta di programmazione del giovedì sera. Che mette in concorrenza diretta ben tre esordi di produzioni originali, fra cui il ritorno del prete/detective più popolare del piccolo schermo.

E così, quella sera, «Don Matteo 11», con due episodi inediti programmati a ruota, ha catalizzato tutto l' ascolto possibile per la tv pubblica: 8.258.000 spettatori e 30,6% di share per la prima puntata e 7.083.000 spettatori e 32,6% di share. A farne le spese le due reti ancillari, che presentavano il nuovo «Le spose di Costantino» - che non poteva partir peggio - e «M» con Michele Santoro, rimasto anche lui al palo. In particolare, il viaggio di nozze, molto scritto, di Costantino della Gherardesca, ha trascinato Rai2 al 3,6% di share (928.000 spettatori); mentre Santoro ha fatto solo un po' meglio, raccogliendo il 4,9% della platea (1.139.000 spettatori).

«Don Matteo» deve il suo successo soprattutto alla trasversalità: è vero che trionfa fra il pubblico femminile (34,3% di share) e anziano (41,1% di share), ma «sfonda» anche fra i bambini (25% di share) e gli adolescenti (31,1%), con una buona tenuta fra gli spettatori con istruzione elementare (39% di share) e i laureati (27%). Non che il successo di Terence Hill fosse inatteso, dunque nel far andare a sbattere sia il docu-reality di Rai2 (non proprio un gran programma, per la verità) sia il talk di Rai3 c' era forse qualche intenzionalità. Oppure solamente mancanza di strategia

Come quando si è deciso di eliminare la fiction dalla domenica di Rai1: a Mediaset non par vero programmare per quattro domeniche storie d' impegno civile. S' inizia stasera con Fazio versus Libero Grassi. (a.g.) In collaborazione con Massimo Scaglioni,elaborazione Geca Italia su dati Auditel.

Dai fiori allo sforamento, dal bouquet al buco. Giovedì alle 23.25 su Rai3 doveva debuttare il programma di Pino Strabioli (nella foto) “Grazie dei Fiori”, per ripercorrere con alcuni ospiti le vicende del Festival di Sanremo, ma lo precedeva “M” diMichele Santoro, che «si è leggermente allargato», ha scritto Strabioli sui social, tentando di smorzare i commenti più accesi. Così leggermente che la seconda serata di intrattenimento è sparita, passando dritta a “Linea Notte”. «Santoro poteva evitare di strabordare rinunciando a qualche intervento o procurandosi un orologio», racconta Strabioli, «comunque capisco e liquido tutto come un incidente, però al gruppo di lavoro e ai telespettatori si dovevano almeno le scuse». Che non sono arrivate. «Claudio Baglioni aveva promosso il programma anche su Twitter. Ora Rai3 lo ha ricollocato e spostato alla domenica, per non ritrovarci nella stessa situazione». Da domani per 4 puntate alle 20.10.

Dago

Scritto da Luca

NEWS PRINCIPALI
Genoa Milan alle 15? Il calcio e i tifosi hanno perso (ancora)
Genoa Milan alle 15? Il calcio e i tifosi hanno perso (ancora)
(Bologna)
-

Dal non saper garantire l'ordine pubblico, alla presa in giro dei tifosi. Il calcio italiano non cambia mai, anzi, non vuole cambiare.
Dal non saper garantire l'ordine pubblico, alla presa in giro dei tifosi. Il...

SI TAV - Salvini sta con i partiti che hanno sfasciato l'Italia
SI TAV - Salvini sta con i partiti che hanno sfasciato l'Italia
(Bologna)
-

Non mi interessa quello che racconti, non voglio nemmeno sentirlo. Così è Torino, con chi ripete – per la milionesima volta – che la linea ferroviaria Tav Torino-Lione sarebbe un doppione inutile della linea esistente, deserta
Non mi interessa quello che racconti, non voglio nemmeno sentirlo. Così è...

Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi
Terremotati: il nuovo governo non ha fatto NIENTE per noi
(Bologna)
-

Francesco Pastorella, coordinatore di 114 comitati di terremotati, critica il governo per la gestione di questi mesi
Terremotati contro migranti. L'ultima "trovata comunicativa" del Ministro degli...

Dipendenti statali: il TRUCCO di Quota 100
Dipendenti statali: il TRUCCO di Quota 100
(Bologna)
-

Congelata la buonuscita: sarà posticipata e pagata fino a 8 anni dopo, una volta maturati i requisiti previsti dalla legge Fornero
“La buonuscita per gli statali che chiederanno la #quota100 congelata, avverte...

BRASILE: trionfa BOLSONARO. Punita la SINISTRA che per 20 anni ha distrutto l'economia brasiliana
BRASILE: trionfa BOLSONARO. Punita la SINISTRA che per 20 anni ha distrutto l'economia brasiliana
(Bologna)
-

Le elezioni hanno punito la sinistra che in 20 anni ha distrutto l'economia brasiliana creando una spirale di corruzione e di saccheggio dei beni dello Stato
Lo scorso mese di ottobre Jaír Bolsonaro è stato eletto presidente del Brasile....



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati