Posti turistici Guadalajara

(Roma)ore 14:17:00 del 09/08/2018 - Tipologia: , Videogames

Posti turistici Guadalajara

La città ha una doppia anima: quella popolare del mercato, del cibo buono, dai sapori intensi e dalle quantità abbondanti, a quella colta dell’università, dei congressi e dei teatri. Per i maschietti più distratti aggiungo una notizia interessante: le don.

COSA VEDERE GUADALAJARA - Guadalajara è il capoluogo e la più grande città dello stato messicano di Jalisco, sede della municipalità di Guadalajara, e seconda area più popolosa dopo Città del Messico.

COSA VEDERE GUADALAJARA - Sofisticata e bella, Guadalajara è un centro culturale del Messico, considerata da molti la culla della musica mariachi, e ospita una serie di eventi culturali di rilievo come il Festival Internazionale del Cinema, la Fiera internazionale del libro, e altre manifestazioni culturali famosi in tutto il mondo che attirano visitatori internazionali; nel 2005 è stata nominata capitale americana della cultura. Guadalajara è anche un polo sportivo ed è sede del C.D. Guadalajara, una delle più celebri squadre di calcio del Messico; l’Arena Coliseo è uno dei posti più in voga per il wrestling e nel 2011 ha ospitato i Giochi panamericani.

COSA VEDERE GUADALAJARA - La sensazionale architettura del centro, le antiche rovine e il paesaggio ricco di agavi appena fuori città, le sofistica tradizioni culinarie e letterarie fanno di Guadalajara il posto perfetto per l’ultima apertura di Dolce&Gabbana in America Latina: il Palacio de Hierro.

Dopo una visita al centro storico di Guadalajara, vale la pena entrare nel mercato di San Juan de Dios, uno dei mercati coperti più grandi del mondo, in cui troverete assolutamente di tutto. È un luogo ottimo per comprare pezzi di artigianato di cuoio tipici della zona a prezzi bassissimi, come souvenir o regalo, ma anche per uso personale: cinture, portafogli, portamonete…tutto di ottima fattura. La città ha una doppia anima: quella popolare del mercato, del cibo buono, dai sapori intensi e dalle quantità abbondanti, a quella colta dell’università, dei congressi e dei teatri. Per i maschietti più distratti aggiungo una notizia interessante: le donne di Guadalajara sono le più belle del Paese.

Ve ne accorgerete facilmente entrando nei ristoranti più in, passeggiando nei pressi dell’Università o nei centri commerciali, e scoprirete anche che la gente della città è molto aperta, calorosa ed ospitale sempre ben disposta verso gli stranieri…chissà che non facciate qualche amicizia interessante con le gambe lunghe, la pelle ambrata ed un sorriso magnetico e intrigante, “coqueto” come si dice in spagnolo.

Dimenticherete gli stereotipi dei film quando andate in Messico, soprattutto nel Centro e nel Nord: ci sono bellezze da farvi girare la testa in ogni angolo!

Un poco fuori dalla città si trova infine Tlaquepaque, un borgo molto turistico però molto interessante. Case colorate, viuzze piene di negozi di artigianato ed artisti di strada, indios che suonano vestiti da aztechi, donne che prevedono il futuro, sicuramente divertiranno immensamente qualsiasi viaggiatore. Potrete poi sedervi al ristorante El Parian e tra portici ed archi in stile coloniale, assistere all’esibizione di un gruppo di mariachi sotto i tipici gazebi in ferro battuto tipici delle piazze messicane mentre sorseggiate una bevanda tipica di frutta o un birra messicana come la Sol (lasciate stare il caffè in Messico!).

Conoscere tutto il Messico è difficile, può risultare costoso viste le grandi distanze e ci sono anche zone critiche in cui per andare bisogna avere un certo coraggio, ma è certo che visitando Guadalajara vi sarete impregnati della più autentica anima messicana, fatta di un calore solare e allegro, colorato e intenso, che difficilmente dimenticherete per il resto della vostra vita. E con una parola in più nel vostro vocabolario: TAPATÍO, che indica esclusivamente qualcosa tipico di quel mix esplosivo che è Guadalajara.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Recensione anteprima Pokemon Masters
Recensione anteprima Pokemon Masters
(Roma)
-

In generale, Pokémon Masters è stato realizzato con un estremo riguardo verso i classici a cui il gioco si ispira; vi basterà visitare l’hub principale e orecchiare un nuovo remix dell’immancabile tema del Centro Pokémon per capire che il lavoro svolto da
  RECENSIONE POKEMON MASTERS - DeNA e The Pokémon Company hanno da poco...

Gears 5: guida passo passo
Gears 5: guida passo passo
(Roma)
-

Gli scambi di battute tra i protagonisti sfociano così in conversazioni esilaranti, ma anche in curiosi retroscena che meriteranno la nostra attenzione al fine di approfondire la complessa lore di Gears.
  RECENSIONE GEARS 5 - Gli autori sono riusciti a mettere insieme vari elementi...

Dying Light 2: guida passo passo
Dying Light 2: guida passo passo
(Roma)
-

Dying Light 2 sembra fondere ottimamente i vari elementi che compongono il gameplay, tanto che la sessione di gioco da noi ammirata scorreva in maniera dannatamente fluida e priva di momenti di stallo (cosa che purtroppo accadeva nel predecessore, spesso
  ANTEPRIMA DYING LIGHT 2 - Tornare a immergersi tra le maestose rovine...

Predator Hunting Grounds: cosa sapere
Predator Hunting Grounds: cosa sapere
(Roma)
-

L’arrampicata automatica, il salto e più in generale una mappatura dei controlli realmente complessa non ci ha permesso di goderci appieno la sessione di gioco nei panni dello yautja, tanto che sarebbe bastato un sistema di controllo più snello per evitar
  PREDATOR HUNTING GROUND ANTEPRIMA - Immaginate di essere in una foresta,...

Gears Pop: guida passo passo
Gears Pop: guida passo passo
(Roma)
-

Esteticamente, il titolo abbandona lo stile tipico del franchise Gears, adottando uno stile molto più goliardico, in linea con lo spirito che anima i Funko Pop.
  RECENSIONE GEARS POP - In prima battuta Gears POP! si pone come un tower...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati