Post terremoto: false fatture per avere contributi

L'AQUILA (L Aquila)ore 20:21:00 del 26/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Sociale

Post terremoto: false fatture per avere contributi

Ricostruzione post terremoto L'Aquila: 4 indagati, avrebbero fatto fatture false per ottenere dei contributi.

Ogni violento terremoto lascia dei segni profondi in una popolazione che, all'improvissio, si ritrova senza più certezze. Non deve essere facile riprendersi da una botta del genere. E' qualcosa che segnerà per sempre la vita di chi ha vissuto quegli interminabili momenti ed è riuscito a sopravvivere.

Purtroppo, in Italia si specula su tutto e così negli anni ogni volta che è stato necessario ricostruire dei paesi dalle macerie di un sisma criminali senza scrupoli, con l'aiuto di politici e imprenditori collusi, hanno tentato di mettere le Mani sui soldi della ricostruzione, un malcostume cui ormai gli italiani si sono abituati.

A L'Aquila quattro persone sono indagate per truffa ai danni della Regione Abruzzo e per reati tributari. Eseguito un sequestro preventivo nei confronti dei quattro per un valore di circa 400.000 euro. L'impresa di uno degli indagati, al fine di ottenere dei contributi dalla Regione, avrebbe inoltrato alla Regione stessa fatture che si riferivano ad operazione in parte o del tutto inesistenti.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(L Aquila)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(L Aquila)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(L Aquila)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(L Aquila)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(L Aquila)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati