Perugia ultime news: Sollecito e Amanda Knox pronti a chiedere i danni!

PERUGIA ore 16:14:00 del 10/09/2015 - Tipologia: Cronaca - Perugia

Perugia ultime news: Sollecito e Amanda Knox pronti a chiedere i danni!

Perugia ultime news: Sollecito e Amanda Knox pronti a chiedere i danni!Knox e Sollecito pronti a chiedere i danni. Sia per lei che per Raffaele Sollecito la richiesta di risarcimento per ingiusta detenzione appare dietro l’angolo.

Omicidio Meredith Kercher: Amanda e Sollecito pronti a chiedere i danni! - Nel giorno in cui la Corte di Cassazione, motivando l’assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito nel processo per il delitto di Meredith Kercher, ha fatto a pezzi l’inchiesta parlando di errori nelle indagini, dall’America la giovane che in Italia è rimasta per quattro anni in carcere non può che festeggiare. “Io e Colin ci siamo scambiati uno sguardo di sollievo, come Alice quando si sveglia fuori dal Paese delle Meraviglie”, ha scritto la Knox in un articolo apparso sul West Seattle Herald, il giornale della sua città con cui collabora da circa un anno, proprio poche ore dopo l’uscita delle motivazioni della Suprema Corte. Dall’Italia i suoi avvocati le hanno mandato tutti i dettagli delle motivazioni che dicono perché lo scorso marzo è stata assolta dall’accusa di omicidio. “Mi sono fatta quattro anni di carcere, quattro anni precisi, anzi quattro anni meno due giorni e questi di sicuro non me li ridarà indietro più nessuno. Ma è l’unico cruccio. Per il resto oggi sono contenta, contentissima e voglio dire grazie, grazie, grazie a lei avvocato Ghirga come ho già detto grazie all’avvocato Dalla Vedova. Sì, sono felice”, così l’americana parlando con i legali, secondo quanto riporta Il Corriere. “In queste motivazioni – ha detto ancora all’avvocato Dalla Vedova – ci sono tutte le cose che abbiamo sempre sostenuto”.

Omicidio Meredith Kercher: Amanda e Sollecito pronti a chiedere i danni! - Knox e Sollecito pronti a chiedere i danni – Sia per lei che per Raffaele Sollecito la richiesta di risarcimento per ingiusta detenzione appare dietro l’angolo. Anche gli avvocati dell’ingegnere pugliese hanno detto che il giovane è stato tenuto in carcere da super-innocente e lui stesso ha parlato di “un clamoroso errore giudiziario che rimarrà nella storia”. Secondo la Corte di Cassazione il processo per l'uccisione di Meredith Kercher ha avuto “un iter obiettivamente ondivago, le cui oscillazioni sono, però, la risultante anche di clamorose defaillance o ‘amnesie' investigative e di colpevoli omissioni di attività di indagine”.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?

-

Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila algerini
Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO

-

I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia, sono personaggi che normalmente gli italiani neppure conoscono: la maggior parte della popolazione non sa neppure chi siano, che faccia abbiano, per quale ragione debbano essere
I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia,...

Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?

-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato

-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati