Perseguitava la sua ex: ecco ciò che le aveva combinato

NOVARA ore 12:41:00 del 30/11/2014 - Tipologia: Cronaca

Perseguitava la sua ex: ecco ciò che le aveva combinato

Per diverso tempo ha perseguitato la sua ex arrivando a rovinarle la vita: ora l'hanno arrestato, ecco cosa le aveva fatto.

Non è facile rialzarsi quando finisce un amore. Bisogna, però, trovare il coraggio, un po' alla volta, di farlo e capire che ci può stare che una storia d'amore finisca perché, purtroppo, nulla è eterno. Inutile rendere la vita impossibile alla propria ex, in tal modo ci si rovina la vita a se stessi e anche a lei.

La vendetta non serve a nulla. Tutto quel tempo meglio utilizzarlo per altre attività o per conoscere altre donne. Comportamenti del genere dimostrano anche una mancanza di dignità e di orgoglio da parte di uomini anche di una certa età che sembra facciano i capricci quando finisce una storia d'amore.

Un operaio di 38 anni di Novara è stato arrestato. L'uomo per mesi ha perseguitato la sua ex ma negli ultimi giorni ha evidentemente esagerato visto che le ha bruciato l'auto e la porta del garage. L'uomo è accusato anche di aver picchiato la sua ex donna.

 

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati