Patate alla birra, come fare

(Palermo)ore 21:20:00 del 28/01/2018 - Tipologia: , Cucina

Patate alla birra, come fare

Un contorno semplice e allo stesso tempo originale e sfizioso, ottimo anche per accompagnare secondi di pesce..

Domenica avete ospiti a pranzo e avete già pensato di sfoggiare il vostro inimitabile arrosto di maiale, ma questa volta proprio non vi va di servirlo con le classiche patate al forno… è l’occasione ideale per provare la nostra ricetta delle patate alla birra! Un contorno semplice e allo stesso tempo originale e sfizioso, ottimo anche per accompagnare secondi di pesce. Il retrogusto amarognolo della birra rossa si sposa con la dolcezza delle patate rendendole ancora più saporite e aromatiche, grazie anche alla cottura al cartoccio che mantiene intatti tutti i profumi del condimento! Se avete sempre apprezzato l’abbinamento birra & patatine ma non avete mai pensato di sfruttarlo per qualcosa di diverso dal solito aperitivo, le patate alla birra vi stupiranno piacevolmente e si aggiungeranno all’elenco dei vostri piatti forti!

Conservazione

Le patate alla birra si possono conservare per un giorno in frigorifero, in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete realizzare dei cartocci ancora più ricchi e gustosi, provate ad aggiungere della scamorza affumicata, qualche cubetto di pancetta e magari anche un paio di foglie di salvia all’interno! Se preferite utilizzare una birra chiara, tenete conto che conferirà alle patate un aroma molto più delicato; al contrario, la birra scura potrebbe risultare troppo amara.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di patate

100 gr di pancetta

1 cipolla piccola

1 rametto di rosmarino

4 cucchiai di olio

200 ml di birra

sale

paprica

COME FARE LE PATATE ALLA BIRRA

Fare bollire le patate per 15 minuti in acqua bollente salata

Scolare, sbucciare e tagliare le patate a fett

Preparare un trito con la cipolla, meta' della pancetta e il rosmarino

Fate rosolare il composto ottenuto in un'ampia padella con l'olio aggiungendo anche l'altra metà della pancetta tagliata a cubetti

Dopo qualche minuto, aggiungere le patate tagliate a fette e fatele insaporire un paio di minuti nel condimento

Aggiungere quindi il sale e la paprika e ricoprire con la birra

Coprire con un coperchio abbassate la fiamma e cuocete le patate per 20 minuti

Trasferite le patate alla birra in una teglia da forno imburrata e mettere in forno a gratinare a 250 gradi per 5 minuti, Servite

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare le Costine al forno
Come fare le Costine al forno
(Palermo)
-

Potete prepararle il giorno prima cuocendole per 3 ore come indicato e finire la cottura senza carta alluminio per i 45 minuti indicati prima di servire
Un secondo piatto succulento, di quelli che ci si dimentica del bon ton a tavola...

Come fare la Zuppa d'orzo verdure e curcuma
Come fare la Zuppa d'orzo verdure e curcuma
(Palermo)
-

Potete congelare la zuppa se avete utilizzato ingredienti freschi.
  Se siete tra coloro che amano i cibi semplici, genuini, che ci ricordano il...

Come fare la Ciambella al cioccolato
Come fare la Ciambella al cioccolato
(Palermo)
-

Potete rendere la vostra ciambella ancora più golosa aggiungendo delle gocce di cioccolato all’impasto!
E’ soffice, profumata e dal sapore inconfondibile… quel sapore che ci riporta...

Pizzoccheri alla valtellinese: guida
Pizzoccheri alla valtellinese: guida
(Palermo)
-

Per scoprire tutto il gusto autentico di questo primo piatto, seguite i passaggi e i suggerimenti per cucinare e condividere un favoloso piatto di pizzoccheri caldo e filante!
  Ci sono piatti genuini e sostanziosi in grado di scaldare pancia e cuore,...

Come fare le Polpette di platessa
Come fare le Polpette di platessa
(Palermo)
-

Per accompagnare le polpette potete usare anche degli spinaci o della catalogna se preferite. Per aromatizzare l’impasto potete sostituire l’erba cipollina con del prezzemolo tritato.
  Le polpette non si rifiutano mai! Grandi e piccini ne vanno matti e con la...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati