Pasta alla gricia, come fare

(Firenze)ore 09:41:00 del 29/01/2018 - Tipologia: , Cucina

Pasta alla gricia, come fare

Il guanciale va cotto in una padella già calda, a fuoco medio controllando di tanto in tanto la cottura per evitare di bruciarlo..

La pasta alla gricia è uno dei piatti più famosi della cucina laziale, considerata l’antenata della pasta all'amatriciana.

In comune con la ricetta dell’amatriciana infatti c’è l’utilizzo del guanciale e del Pecorino romano. La differenza principale invece sta nel sugo di pomodoro, assente nella pasta alla gricia poiché la sua origine sarebbe addirittura antecedente all’importazione del pomodoro in Europa. Si dice la pasta alla gricia sia stata inventata dai pastori laziali, che con i pochi ingredienti che avevano a disposizione al ritorno dai pascoli preparavano un piatto così semplice ma altrettanto gustoso e sostanzioso. Potete scegliere se unire al saporito condimento un formato di pasta lungo come bucatini e tonnarelli, oppure corto come i rigatoni!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito. Se proprio si preferisce la pasta alla gricia può essere conservata in frigorifero per 1 giorno al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Il guanciale va cotto in una padella già calda, a fuoco medio controllando di tanto in tanto la cottura per evitare di bruciarlo. Se utilizzate un guanciale non pepato esternamente, aggiungete una grattugiata di pepe nero a piacere in cottura.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta formato rigatoni

200 gr di guanciale

100 gr di pecorino

sale

pepe

olio di oliva

COME FARE LA PASTA ALLA GRICIA

Tagliate i guaciale a striscioline

In un'ampia padella fate rosolare il guanciale con un cucchiaio d'olio

Una volta che il guanciale sarà divenuto trasparente e che si sarà sciolto tutto il grasso, spegnete la fiamma.

Nel frattempo cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua salata.

Scolate la pasta al dente mettendo da parte un mestolo di acqua di cottura e versate in padella con il guanciale.

Unite il pecorino grattugiato e abbondante pepe nero

Fate amalgamare la pasta alla gricia in padella per un paio di minuti.

Poi servite la vostra pasta alla gricia nei piatti

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare le Polpette di platessa
Come fare le Polpette di platessa
(Firenze)
-

Per accompagnare le polpette potete usare anche degli spinaci o della catalogna se preferite. Per aromatizzare l’impasto potete sostituire l’erba cipollina con del prezzemolo tritato.
  Le polpette non si rifiutano mai! Grandi e piccini ne vanno matti e con la...

Come fare gli Involtini di tacchino al sugo
Come fare gli Involtini di tacchino al sugo
(Firenze)
-

Se in casa avete qualcuno che non ama le verdure, specialmente se si tratta di bambini, vedrete che così conquisterete anche loro!
  Un'idea semplice e veloce per il pranzo? Provate la nostra ricetta degli...

Ecco la CREMA PAN DI STELLE senza olio di palma
Ecco la CREMA PAN DI STELLE senza olio di palma
(Firenze)
-

La nuova crema a base di cacao e nocciole della Mulino Bianco Barilla è sbarcata da poche ore sugli scaffali dei negozi dando il via alla sfida con la Nutella Ferrero.
Per gli amanti della crema di nocciole l'attesa è finita: da lunedì sugli...

Bavette con pesto di agrumi: guida
Bavette con pesto di agrumi: guida
(Firenze)
-

Le bavette al pesto di agrumi si possono conservare in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per un giorno al massimo.
  Siete alla ricerca di un piatto da preparare stasera? Leggero, fresco e...

Come fare il White Russian
Come fare il White Russian
(Firenze)
-

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione.
  Correva l'anno 1949 quando per la prima volta veniva servito il Black...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati