Pasta al forno con broccoli e pancetta, come fare

(Trento)ore 17:34:00 del 19/01/2018 - Tipologia: , Cucina

Pasta al forno con broccoli e pancetta, come fare

Non gettate il gambo dei broccoli, una volta privato della parte esterna più coriacea si può lessare per poi frullare magari e ottenere una gustosa crema per condire pasta, riso o da spalmare su crostini!.

Le proprietà benefiche dei broccoli le conoscono tutti ma in pochi sanno quanto possono essere appetitosi. Noi vi abbiamo stuzzicato con i deliziosi panzerotti ai broccoli e acciughe poi conquistato con le invitanti orecchiette broccoli e salsiccia ma se siete tra coloro che ancora non sono convinti della bontà dei broccoli, ecco una nuova ricetta ghiotta ma semplice da realizzare: la pasta al forno con broccoli e pancetta. Dal primo piatto classico della domenica abbiamo mutuato la dorata gratinatura e la farcitura sfiziosa a base di formaggio che garantirà l’effetto filante. Il tocco saporito della pancetta renderà ancora più gustosa e irresistibile la pasta. Da oggi i vostri menu invernali si arricchiscono di una pietanza buona e genuina!

Conservazione

La pasta al forno con broccoli e pancetta si conserva in frigorifero per 1 giorno, coperta con pellicola o in un contenitore ermetico. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

In alternativa al Casera potete usare un altro formaggio a pasta semi dura come il caciocavallo o la fontina. Non gettate il gambo dei broccoli, una volta privato della parte esterna più coriacea si può lessare per poi frullare magari e ottenere una gustosa crema per condire pasta, riso o da spalmare su crostini!

Ingredienti

400 gr di pasta corta 
400 gr di broccoli 
200 ml di besciamella 
100 gr di pancetta affumicata a dadini 
70 gr di parmigiano grattugiato 
1 scamorza affumicata 
olio di oliva qb 
sale e pepe

Preparazione

Cuocere i broccoli, ridotti in cimette, in acqua bollente salata fino a quando risultano al dente. Scolarli e tenerli da parte. Lessare la pasta al dente e scolarla in una ciotola capiente. Unire la besciamella, la pancetta, la scamorza a dadini lasciandone da parte un po', e parte del parmigiano. Regolare di sale e pepe ed amalgamare bene. Versare quanto ottenuto in una teglia da forno unta di olio e livellare bene. Coprire con la scamorza ed il formaggio rimasto, (del pangrattato a piacere), ungere con un filo di olio e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti.

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Come fare la Pasta allo scarpariello
Come fare la Pasta allo scarpariello
(Trento)
-

La pasta allo scarpariello è una vera prelibatezza, grazie principalmente alla qualità degli ingredienti utilizzati: in alcune parti della Campania viene preparata anche con il formato di pasta scialatielli e con il pomodorino giallo.
  Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza....

Come fare i Croissant salati
Come fare i Croissant salati
(Trento)
-

I croissant salati si conservano per 1 giorno a temperatura ambiente.
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Come fare il Pancotto con le cozze
Come fare il Pancotto con le cozze
(Trento)
-

Per avere ancora più varietà di sapori, utilizzate vongole e lupini oltre alle cozze!
  Il pancotto è una preparazione molto antica, fatta con ingredienti poveri e...

Come fare le Penne all'Arrabbiata
Come fare le Penne all'Arrabbiata
(Trento)
-

Scegliete voi se arricchire questa pasta con del Pecorino romano DOP o gustarla così!
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Cucina: Porri al prosciutto
Cucina: Porri al prosciutto
(Trento)
-

Per una resa più golosa, aggiungete della crema di Parmigiano anche sopra i porri, così da avvolgerli completamente.
  I porri, con il loro gusto intenso ma meno pungente della cipolla, sono degli...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati