Papa Francesco: 'la Messa per i cari defunti? NON SI PAGA'! VIDEO

(Cagliari)ore 07:30:00 del 13/03/2018 - Tipologia: , Cronaca, Denunce

Papa Francesco: 'la Messa per i cari defunti? NON SI PAGA'! VIDEO

Quanti di noi pagano per la celebrazione della messa per un caro defunto o per qualsiasi altra celebrazione?.

Quanti di noi pagano per la celebrazione della messa per un caro defunto o per qualsiasi altra celebrazione? Papa francesco si è espresso in merito :”la messa non si paga – Il sacrificio di Cristo è gratuito“.

Per far celebrare una messa “non si paga“. A chiarirlo è direttamente Papa Francesco, riferendosi alle celebrazioni che vengono richieste, per esempio, per i defunti.

«Il sacrificio di Cristo è gratuito», e questo implica che anche quando si vuole ricordare qualcuno, per esempio un defunto, «la messa è gratuita»: lo ha dichiarato Papa Francesco nel corso dell’udienza generale

“Nessuno è dimenticato durante la preghiera eucaristica” ha proseguito papa Francesco, aggiungendo che la “Messa è gratuita“. “Se io ho qualche persona, parente o amico nel bisogno o che hanno passato questo mondo, posso nominarli in quel momento in silenzio“, ha precisato il Papa. “‘Padre quanto devo pagare perché il mio nome venga detto lì?’ Niente. Capito questo? Niente. La Messa non si paga, la Messa è il sacrifico di Cristo che è gratuito. Se tu vuoi fare l’offerta falla, ma non si paga.

La supplica, come l’offerta, è presentata a Dio per tutti i membri della Chiesa, vivi e defunti, in attesa della beata speranza di condividere l’eredità eterna del cielo, con la Vergine Maria”

Il Papa è stato molto chiaro e fermo su questo punto, la messa non si paga, scegliere di dare un’offerta al celebrante è lecito, come è lecito accettarla da parte di quest’ultimo, ma le messe non hanno “tariffe” per qualsiasi tipo di celebrazione ( messe per defunti,battesimi, matrimoni ecc.).
Il celebrante non può chiedere nulla in cambio per la celebrazione di una messa ma solo accettare offerte, se queste gli vengono proposte.

Purtroppo non è sempre così, si verificano molti casi in cui preti, sacerdoti ecc. chiedono espressamente, direttamente o indirettamente del denaro per la celebrazione di una messa, alcuni addirittura impongono “dietro le quinte” un tariffario per ogni tipo di celebrazione. Questo Papa francesco lo sa, e forse proprio per questo motivo si è espresso in merito.

[video]

Da: Jeda

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
(Cagliari)
-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Che fine ha fatto l'Isis?
Che fine ha fatto l'Isis?
(Cagliari)
-

L’attenzione dei media, italiani e non, sull’Isis è scemata notevolmente. Qual è oggi lo scenario nella vasta zona che ha visto in questi anni il dominio del Califfato?
Per anni ha occupato le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali ed...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
(Cagliari)
-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...

Boeri vuole 10 MILIONI DI MIGRANTI per trattarli da SCHIAVI
Boeri vuole 10 MILIONI DI MIGRANTI per trattarli da SCHIAVI
(Cagliari)
-

Davvero l’intervista a Boeri dalla Annunziata è qualcosa che fa gelare il sangue: secondo questo signore l’Italia dovrebbe importare fino a 10 milioni di migranti per consentire ai conti dell’INPS di essere sostenibili.
Davvero l’intervista a Boeri dalla Annunziata è qualcosa che fa gelare il...

Manovra, arriva la nuova tassa auto: una PANDA costera' piu' di una BMW
Manovra, arriva la nuova tassa auto: una PANDA costera' piu' di una BMW
(Cagliari)
-

Il governo vara la linea verde. Ma spiccano alcuni paradossi sul sistema 'bonus-malus' sulle emissioni di CO2
Una Panda che paga più di una Bmw da 50mila euro, l'ibrida Toyota Rav4 non solo...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati