Panini alle nocciole, come fare

(Napoli)ore 16:03:00 del 13/12/2017 - Tipologia: , Cucina

Panini alle nocciole, come fare

Se dovessero avanzare dei panini potrete tostarli il giorno successivo e gustarli a colazione con la vostra confettura preferita!.

In cucina sfornare il pane è una delle migliori soddisfazioni. Il suo odore che si diffonde in tutta la casa è qualcosa di veramente speciale e magico. Ma come tutte le migliori cose anche per preparare questi panini alle nocciole ci vuole tempo e dedizione; non sarà il pane ad adattarsi ai vostri tempi ma sarete voi a dover coordinarvi ai suoi... non dovrete avere alcuna fretta e aspettare il momento adatto per cuocerli. I panini alle nocciole sono dei bocconcini fragranti e super saporiti grazie alla frutta secca che rilascerà i suoi oli essenziali e grazie alla biga che oltre a dare un maggiore profumo aumenterà la loro morbidezza e prolungherà i tempi di conservazione. Preparate anche voi questi panini alle nocciole, saranno perfetti da farcire con confetture o creme spalmabili per una golosa merenda; ma per un pranzo veloce e facile da trasportare arricchiteli con salumi e formaggi!

Conservazione

I panini alle nocciole si conservano per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. Se preferite potete congelarli una volta cotti; oppure prima della seconda lievitazione. Basterà farli scongelare e lievitare prima di cuocerli.

Consiglio

Se dovessero avanzare dei panini potrete tostarli il giorno successivo e gustarli a colazione con la vostra confettura preferita!

Al posto dell'uovo potete bagnare i panini con il latte prima di passarli nella granella di nocciole.

1 pane

400 gr di farina 0

50 gr di farina integrale

250 gr di acqua

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

10 gr di lievito di birra

sale

pepe

120 gr di nocciole (100 per l'impasto)

rosmarino

Il pane alle nocciole è una cosa che ho assaggiato in trentino da bambina, ha un sapore particolare ed indescrivibile! Può essere mangiato a colazione, magari con un po' di miele, ma anche a tavola quando vogliamo accompagnare affettati e formaggi vari, io il primo filoncino l'ho mangiato semplicemente così com'è, appena uscito dal forno :P

Ma passiamo al pratico, per realizzare il mio pane alle nocciole sono partita da un impasto base con farina 00 mista ad un po' di farina integrale, sale, pepe olio e lievito di birra, e ovviamente nocciole, niente di più semplice ;) Se vi piace il genere, provate la ricetta, ne sarete entusiasti. Io vi lascio e vado in ufficio, in questi giorni sono in trasferita da mio marito e li c'è sempre un gran da fare, baci :*

PROCEDIMENTO

COME FARE IL PANE ALLE NOCCIOLE

Mettete le due farine in una ciotola, fate un buco al centro e versate l'olio, il lievito e l'acqua. Iniziate a lavorare l'impasto dal centro facendo assorbire man mano tutti i liquidi.

Successivamente inserite anche sale e pepe e continuate ad impastare. Una volta ottenuto un panetto omogeneo, formate una palla e fate lievitare per 2 ore.

Una volta lievitato l'impasto, tritate le nocciole in un mixer ed unitene 100 gr all'impasto assieme al rosmarino tritato.

Lavorate quindi nuovamente l'impasto fino a far distribuire in modo omogeneo le nocciole.

A questo punto dividete l'impasto in 4 parti e formate dei filoncini.

Trasferiteli in una teglia oleata, messi uno di fianco all'altro. Lasciate lievitare ancora 1 ora.

Spennellate con l'olio e ricoprite con le restanti nocciole quindi infornate a 200 °C e cuocete per 20 minuti.

Lasciate raffreddare e portate in tavola il vostro pane alle nocciole.

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Pasta con tonno fresco, come fare
Pasta con tonno fresco, come fare
(Napoli)
-

Perciò non vi resta che allacciarvi il grembiule e mettervi ai fornelli con i nostri consigli!
State cercando un piatto fresco per questa estate? Qualcosa che non sia troppo...

Cartocci di pizza, come fare
Cartocci di pizza, come fare
(Napoli)
-

Siamo sicuri che ai vostri aperitivi in casa faranno furore questi buonissimi cartocci di pizza, ricordatevi solo di variare i gusti per accontentare tutti!
Quante volte avete ordinato la pizza perché troppo stanchi per cucinare? Con la...

Pasta panna e asparagi, come fare
Pasta panna e asparagi, come fare
(Napoli)
-

Lavate e togliete la parte dura del gambo degli asparagi. Per farlo basta piegarli in due e si spezzano naturalmente nel punto giusto.
Approfittiamo di uno degli ortaggi di stagione più versatili in cucina, per un...

Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
(Napoli)
-

L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no? Alcuni ricercatori australiani ne sono convinti: questo tipo di olio è il più sicuro e il più stabile anche se utilizzato a temperature elevate, dissipando il mito comune sulla
L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no?...

Come fare le Uova ripiene
Come fare le Uova ripiene
(Napoli)
-

Le uova ripiene sono un’ottima ricetta svuotafrigo, quindi potete variare tranquillamente gli ingredienti con ciò che avete a disposizione: l’importante è che siano tagliati a cubetti molto piccoli!
Pensate che le uova sode siano tremendamente noiose? Allora vuol dire che non...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati