Panini alle nocciole, come fare

(Napoli)ore 16:03:00 del 13/12/2017 - Tipologia: , Cucina

Panini alle nocciole, come fare

Se dovessero avanzare dei panini potrete tostarli il giorno successivo e gustarli a colazione con la vostra confettura preferita!.

In cucina sfornare il pane è una delle migliori soddisfazioni. Il suo odore che si diffonde in tutta la casa è qualcosa di veramente speciale e magico. Ma come tutte le migliori cose anche per preparare questi panini alle nocciole ci vuole tempo e dedizione; non sarà il pane ad adattarsi ai vostri tempi ma sarete voi a dover coordinarvi ai suoi... non dovrete avere alcuna fretta e aspettare il momento adatto per cuocerli. I panini alle nocciole sono dei bocconcini fragranti e super saporiti grazie alla frutta secca che rilascerà i suoi oli essenziali e grazie alla biga che oltre a dare un maggiore profumo aumenterà la loro morbidezza e prolungherà i tempi di conservazione. Preparate anche voi questi panini alle nocciole, saranno perfetti da farcire con confetture o creme spalmabili per una golosa merenda; ma per un pranzo veloce e facile da trasportare arricchiteli con salumi e formaggi!

Conservazione

I panini alle nocciole si conservano per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. Se preferite potete congelarli una volta cotti; oppure prima della seconda lievitazione. Basterà farli scongelare e lievitare prima di cuocerli.

Consiglio

Se dovessero avanzare dei panini potrete tostarli il giorno successivo e gustarli a colazione con la vostra confettura preferita!

Al posto dell'uovo potete bagnare i panini con il latte prima di passarli nella granella di nocciole.

1 pane

400 gr di farina 0

50 gr di farina integrale

250 gr di acqua

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

10 gr di lievito di birra

sale

pepe

120 gr di nocciole (100 per l'impasto)

rosmarino

Il pane alle nocciole è una cosa che ho assaggiato in trentino da bambina, ha un sapore particolare ed indescrivibile! Può essere mangiato a colazione, magari con un po' di miele, ma anche a tavola quando vogliamo accompagnare affettati e formaggi vari, io il primo filoncino l'ho mangiato semplicemente così com'è, appena uscito dal forno :P

Ma passiamo al pratico, per realizzare il mio pane alle nocciole sono partita da un impasto base con farina 00 mista ad un po' di farina integrale, sale, pepe olio e lievito di birra, e ovviamente nocciole, niente di più semplice ;) Se vi piace il genere, provate la ricetta, ne sarete entusiasti. Io vi lascio e vado in ufficio, in questi giorni sono in trasferita da mio marito e li c'è sempre un gran da fare, baci :*

PROCEDIMENTO

COME FARE IL PANE ALLE NOCCIOLE

Mettete le due farine in una ciotola, fate un buco al centro e versate l'olio, il lievito e l'acqua. Iniziate a lavorare l'impasto dal centro facendo assorbire man mano tutti i liquidi.

Successivamente inserite anche sale e pepe e continuate ad impastare. Una volta ottenuto un panetto omogeneo, formate una palla e fate lievitare per 2 ore.

Una volta lievitato l'impasto, tritate le nocciole in un mixer ed unitene 100 gr all'impasto assieme al rosmarino tritato.

Lavorate quindi nuovamente l'impasto fino a far distribuire in modo omogeneo le nocciole.

A questo punto dividete l'impasto in 4 parti e formate dei filoncini.

Trasferiteli in una teglia oleata, messi uno di fianco all'altro. Lasciate lievitare ancora 1 ora.

Spennellate con l'olio e ricoprite con le restanti nocciole quindi infornate a 200 °C e cuocete per 20 minuti.

Lasciate raffreddare e portate in tavola il vostro pane alle nocciole.

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
Ricetta e preparazione Manfredi con ricotta
(Napoli)
-

Sono davvero tantissime le storie dietro ciascuna ricetta della cucina italiana e potremmo parlarne per ore.
La storia dei manfredi con la ricotta incarna perfettamente la consuetudine di...

Pan di mandarino, come fare
Pan di mandarino, come fare
(Napoli)
-

Potete aggiungere all'impasto dello zenzero fresco grattugiato (prima di miscelare gli ingredienti insieme) o gocce di cioccolato da inserire una volta che avrete mixato tutti gli altri ingredienti.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...

Crema inglese, come fare
Crema inglese, come fare
(Napoli)
-

Si sconsiglia la congelazione, perchè una volta scongelata la crema non risulterebbe liscia come appena preparata.
La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla...

Spiedini di pollo piccanti, come fare
Spiedini di pollo piccanti, come fare
(Napoli)
-

Per preparare gli spiedini di pollo piccanti iniziate ad occuparvi della carne. Prendete il petto di pollo (1) e tagliatelo prima a striscioline e poi a cubetti di circa 2 cm per lato (2). Trasferiteli all'interno di una ciotola e aggiungete l'olio (3).
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Rose di Carnevale, come fare
Rose di Carnevale, come fare
(Napoli)
-

E’ comunque preferibile consumarle al momento, poiché la cialda tenderebbe a perdere la sua caratteristica friabilità.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati