Orecchiette verdi, come fare

(Bologna)ore 20:41:00 del 14/12/2017 - Tipologia: , Cucina

Orecchiette verdi, come fare

Volete mettere poi la soddisfazione di regalare agli amici delle meravigliose orecchiette verdi fatte con le vostre mani e ricevere i complimenti in diretta mentre le gustate in compagnia?.

Il loro colore ricorda il Natale, ma hanno dentro tutto il calore del sud… le orecchiette verdi sono un’idea regalo originale e allo stesso tempo una gustosa ricetta salvacena per i buongustai più pigri! Una versione in chiave minimalista del piatto simbolo della cucina pugliese, le orecchiette con le cime di rapa, che siamo certi incuriosirà anche i tradizionalisti più incalliti… sì, perché nella nostra ricetta le cime di rapa, insaporite con aglio e peperoncino, vengono inserite già nell’impasto per dare vita a delle orecchiette colorate e “pronte all’uso”: basterà infatti tuffarle nell’acqua bollente e condirle per esempio con un semplice sugo di pomodoro fresco per portare a tavola in tempo record tutto il sapore della tradizione! Volete mettere poi la soddisfazione di regalare agli amici delle meravigliose orecchiette verdi fatte con le vostre mani e ricevere i complimenti in diretta mentre le gustate in compagnia?

Conservazione

Una volta seccate, potete conservare le orecchiette verdi per circa un mese. Altrimenti potete congelarle su un vassoio, disponendole ben distanziate, per trasferirle successivamente in sacchetti gelo.

Consiglio

Le orecchiette verdi saranno deliziose condite con un semplice sugo di pomodoro fresco, ma vi consigliamo di provarle anche nella versione aglio, olio, peperoncino e acciuga oppure mantecate con un po’ di stracciatella e guarnite con briciole di pane croccante! Per quanto riguarda il tempo di cottura, può variare a seconda della freschezza e dello spessore delle orecchiette: se le lessate appena fatte basteranno 5 minuti, altrimenti ce ne vorranno circa 10-15. Non buttate i gambi delle cime di rapa: potete utilizzarli per realizzare una gustosa zuppa o una frittata oppure per preparare un delizioso pesto seguendo le indicazioni che trovate nella ricetta del tomino burger!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

Orecchiette,zucchine,scamorza affumicata rucola sale pepe olio aglio, dado, grana

PREPARAZIONE

Mettere in una padella un filo di olio e uno spicchio d'aglio e inserire 2 o 3 zucchine tagliate a rondelle con mezzo dado classico e cuocere per 20 minuti. tritare 1/2 mazzetto di rucola con 150 grammi di scamorza affumicata. cuocere la pasta scolarla al dente e mettere in padella le zucchine con il tutto quello che si è gia preparato prima(zucchine e scamorza) .....saltare tutto in padella e servire in un piatto con un pizzico di pepe e se si vuole molto saporito una spolverata di grana

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Spiedini di pollo piccanti, come fare
Spiedini di pollo piccanti, come fare
(Bologna)
-

Per preparare gli spiedini di pollo piccanti iniziate ad occuparvi della carne. Prendete il petto di pollo (1) e tagliatelo prima a striscioline e poi a cubetti di circa 2 cm per lato (2). Trasferiteli all'interno di una ciotola e aggiungete l'olio (3).
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Rose di Carnevale, come fare
Rose di Carnevale, come fare
(Bologna)
-

E’ comunque preferibile consumarle al momento, poiché la cialda tenderebbe a perdere la sua caratteristica friabilità.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...

Sgombro all'arancia, come fare
Sgombro all'arancia, come fare
(Bologna)
-

A cottura ultimata aprire il cartoccio e procedere alla pulizia del pesce: eliminare la pelle e le lische e ricavare i filetti.
Finalmente è tempo di arance! Di questi deliziosi frutti mediterranei non...

One pot di pollo e verdure, come fare
One pot di pollo e verdure, come fare
(Bologna)
-

Una pietanza sana e nutriente, quindi, ma soprattutto una ricetta che si prepara con l’ausilio di una sola padella, dettaglio non da poco quando ci si mette ai fornelli alla fine di una giornata piena!
C’è chi ogni sera ama sedersi a tavola per mangiare primo, secondo e contorno e...

Castagnole ripiene, come fare
Castagnole ripiene, come fare
(Bologna)
-

Certamente in questo periodo il fritto non può mancare, ma se le tipiche chiacchiere o le bugie vi sembrano troppo semplici e avete voglia di qualcosa di più goloso le castagnole ripiene sono proprio ciò che fa al caso vostro!
Il Carnevale si avvicina e state già pensando a quali dolci potrete...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati