Nuovo Apple Store di Milano: ecco le foto!

(Milano)ore 15:37:00 del 03/08/2018 - Tipologia: , Cronaca, Tecnologia

Nuovo Apple Store di Milano: ecco le foto!

Come è fatto il nuovo negozio che ha cambiato un'intera piazza della città a pochi passi dal Duomo .

Martedì 24 luglio Apple ha mostrato in anteprima alla stampa il suo nuovo negozio di Milano, costruito in piazza Liberty, a pochi passi dal Duomo e da corso Vittorio Emanuele, una delle vie più frequentate della città soprattutto per lo shopping.

Il nuovo Apple Store, disegnato dallo studio dell’architetto britannico Norman Foster, è stato realizzato ristrutturando interamente la piazza grazie a un accordo con il Comune di Milano, e riorganizzando i suoi spazi sotterranei utilizzati fino a qualche anno fa per le sale del cinema Apollo, che non esiste più.

L’apertura al pubblico è in programma per giovedì 26 luglio alle 17, cui seguiranno giornate di spettacoli e altre iniziative organizzate sempre nella piazza.

Apple è già presente in Italia con 16 negozi gestiti direttamente dall’azienda, ma quello di Milano è il primo “flagship store” italiano, termine utilizzato dalla società per indicare i suoi negozi di rappresentanza di maggiore pregio e rilievo, con scopi che vanno oltre la semplice vendita dei prodotti. La costruzione del negozio e la risistemazione della piazza hanno richiesto più di un anno di lavoro, con interventi che hanno ripensato buona parte degli spazi di un’area relativamente piccola e resa interamente pedonale.

L’elemento che spicca più di tutti è un grande parallelepipedo di vetro, intorno al quale è stata costruita una fontana, con getti d’acqua che creano un effetto a cascata lungo le vetrate. Sotto l’immancabile logo di Apple, c’è l’ingresso con una scala che con un paio di rampe porta al negozio vero e proprio, sotterraneo. Davanti al parallelepipedo si apre invece una grande scalinata che ricorda quella degli antichi anfiteatri in pietra: offre un ulteriore accesso al negozio ed è stata pensata come punto di ritrovo, per sedersi al sole o per seguire gli eventi che saranno organizzati da Apple nella piazza in collaborazione con il Comune.

Tra un gradone e l’altro dell’anfiteatro ci sono vetrate che illuminano il negozio sottostante, organizzato in un’unica grande sala. L’aspetto dell’Apple Store vero e proprio riprende, più in grande, quello degli altri negozi Apple in giro per il mondo. All’interno è tutto rifinito con grande attenzione, ma non c’è nulla di così sorprendente: ci sono i grandi tavoli di legno chiaro sui quali sono esposti i prodotti dell’azienda da provare prima dell’acquisto, gli espositori con altri prodotti in vendita e realizzati da altre aziende. Alcuni alberi lungo i lati della sala riprendono il tema della piazza, e le geometrie dello spazio all’aperto qualche metro più sopra.

Apple confida di coinvolgere i suoi clienti in numerose attività, da quelle più classiche per imparare a usare meglio i suoi prodotti, a quelle per organizzare eventi creativi legati a musica, fotografia, cinema e altro. I primi eventi saranno organizzati nell’ambito dell’iniziativa “Cosa farai domani Milano?”, per la quale Apple ha chiesto ad artisti e designer di immaginare il futuro della città.

Da: QUi

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
(Milano)
-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
(Milano)
-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Ecco il cuscino intelligente che cancella i rumori se si russa!
Ecco il cuscino intelligente che cancella i rumori se si russa!
(Milano)
-

Se avete la sfortuna di dormire accanto ad una persona che russa vorrete assolutamente questo cuscino “intelligente”.
Se avete la sfortuna di dormire accanto ad una persona che russa vorrete...

Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
Breaking Bad: ecco il sequel, un film per Netflix!
(Milano)
-

Secondo l'Hollywood Reporter Vince Gilligan sarà, oltre che sceneggiatore, anche regista
Dopo sei anni dall’ultimo episodio, Breaking Bad tornerà con un film,...

ART, il futuristico tram elettrico cinese senza rotaie e a guida autonoma
ART, il futuristico tram elettrico cinese senza rotaie e a guida autonoma
(Milano)
-

Alimentato con una batteria al litio, il mezzo di trasporto utilizza sensori per rilevare gli ostacoli e determinare la direzione da seguire
Il tram senza rotaie e senza pilota È lungo 32 metri, può ospitare fino a...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati