Non paghi le multe? Il tuo nome inserito su Internet

ORISTANO ore 22:28:00 del 27/12/2014 - Tipologia: Cronaca, Internet, Sociale, Tecnologia

Non paghi le multe? Il tuo nome inserito su Internet

Non paghi una contravvenzione? Il comune pubblica il tuo nome sul proprio sito internet.

Nell'era delle tecnologie digitali e dei social media in cui sembrano essersi ridotti non di poco gli spazi per la propria privacy, c'è sempre chi vuole tutelare la propria riservatezza in rete, un aspetto importante che è riconosciuto anche a livello normativo, sia in Italia che in Europa.

Certo, oggi anche le istituzioni hanno dovuto adattarsi alle tecnologie digitali. Ormai tutti i comuni d'Italia sono dotati di un sito web che utilizzano per comunicare con i propri cittadini. Ci chiediamo, però, cosa possa provare un cittadino che viene a sapere che il proprio nome è presente sul sito del comune di residenza per una causa non proprio nobile.

E' la domanda che dovremmo fare ai cittadini di Oristano, o meglio solo a quelli che non pagano le multe. Il comune della città sarda ha, infatti, deciso di pubblicare sul proprio sito i nomi di tutti coloro che non pagano le contravvenzioni. I nomi resteranno in rete per quindici giorni, dopo di che scatta il diritto all'oblio.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'

-

Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte europea per una serie di infrazioni di tipo ambientale: la questione degli olivi e della Xylella, l’inquinamento da pm10 e la gestione dei rifiuti radioattivi.
Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte...

GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa

-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...

200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo
200.000 morti l'anno a causa dei pesticidi nel cibo

-

I pesticidi utilizzati per aumentare la produzione agricola per una popolazione in crescita a discapito della salute della stessa, causano 200.000 morti l’anno.
Lo sostiene un rapporto dei relatori speciali dell’Onu per il diritto al cibo,...

LA SVEZIA VIETA LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE
LA SVEZIA VIETA LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

-

Il 10 maggio il Parlamento svedese ha respinto 7 proposte che avrebbero promosso le vaccinazioni obbligatorie.
Il 10 maggio il Parlamento svedese ha respinto 7 proposte che avrebbero promosso...

Il nuovo antirazzista? IL VERO RAZZISTA!
Il nuovo antirazzista? IL VERO RAZZISTA!

-

Vi fu un tempo in cui l'antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di stigmatizzare qualcuno per il colore della pelle o il popolo di appartenenza.
Vi fu un tempo in cui l'antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati