Non c'e' giustizia ne' sicurezza: ITALIA PAESE ANARCHICO

(Trento)ore 16:34:00 del 17/02/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Sociale

Non c'e' giustizia ne' sicurezza: ITALIA PAESE ANARCHICO

LA MAGISTRATURA ITALIANA È PER COSTITUZIONE AUTOREFERENZIALE E FA QUEL CHE VUOLE, SPESSO MALE. OCCORRE UNA MODIFICA COSTITUZIONALE EFFICACE CHE ISTITUISCA UN'ISTANZA DI CONTROLLO ESTERNA.

LA MAGISTRATURA ITALIANA È PER COSTITUZIONE AUTOREFERENZIALE E FA QUEL CHE VUOLE, SPESSO MALE. OCCORRE UNA MODIFICA COSTITUZIONALE EFFICACE CHE ISTITUISCA UN'ISTANZA DI CONTROLLO ESTERNA. SICCOME È IPOTESI AL MOMENTO NON PRATICABILE L'ALTERNATIVA È SOLO UNA ROTTURA ISTITUZIONALE.

C'è un solo modo per evitare che le violenze commesse da alcuni inneschino paure pericolose e rifiuti generalizzati: individuare e punire i responsabili, scagionando chi fosse accusato a sproposito. Far funzionare la giustizia.

Le società in cui la giustizia non riesce a essere la risposta al crimine s'imbarbariscono. Vale per una ragazza che viaggia su un treno e subisce violenza, come vale per l'orda vandalica che assalta la biblioteca dell'università bolognese (oltre ad assaltarla, del resto, non saprebbero come utilizzarla). Vale per i clandestini che bloccano le stazioni, come per il moltiplicarsi di commerci illeciti e visibilissimi. Generalizzare è incivile. Lasciare correre è irresponsabile.

Non serve inasprire le pene, perché quell'approccio è già stato descritto da Alessandro Manzoni: le gride sempre più tonitruanti e arcigne, perché sempre più inutili e inapplicate. Serve che la repressione del crimine sia considerata una minaccia reale, non un'ipotesi letteraria. Da questo punto di vista mi preoccupa che il governo abbia inserito in un decreto legge il potere di «daspo» ai sindaci: potranno impedire a soggetti non raccomandabili di avvicinarsi a determinati luoghi. Ma che succede se quelli se ne fanno un baffo? Un divieto ha senso se la sua violazione espone al concreto rischio della punizione. Altrimenti siamo alla grida.

Scritto da Gregorio

NEWS PRINCIPALI
Non importa chi vince: programma di Governo (TROIKA) gia' scritto e deciso
Non importa chi vince: programma di Governo (TROIKA) gia' scritto e deciso
(Trento)
-

In sostanza Gentiloni afferma che non importa chi vince, il programma di governo è già deciso, e probabilmente è quello scelto dalla Merkel/Troika (cosiddetta Europa per i radical chic/ignoranti/chissenefregatantomimantenetevoi).
In sostanza Gentiloni afferma che non importa chi vince, il programma di governo...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
(Trento)
-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
(Trento)
-

Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo sempre crescente appare la diversità, fino a essere una vera e propria opposizione, tra cattolici che vogliono ispirarsial Vangelo e cattolici “del campanile”, per i quali la p
Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo...

I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Trento)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
(Trento)
-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati