News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!

PERUGIA ore 13:21:00 del 18/09/2015 - Tipologia: Scienze

News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!

News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!C'è qualche ricordo che vi turba e che vorreste cancellare? Presto sarà possibile utilizzare una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency.

C'è qualche ricordo che vi turba e che vorreste cancellare? Presto sarà possibile utilizzare una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency, grazie al quale potrete sperimentare il tecnooblio volontario. E se questa tecnica fosse utilizzata da qualche potente per rimuovere dal vostro cervello ricordi “scomodi”?

In un film del 2004, dal titolo “Se mi lasci, ti cancello”, i protagonisti della storia sperimentano la possibilità di cancellare il ricordo reciproco per non sperimentare altre pene d’amore.

In altre pellicole, tecniche varie di oblio vengono applicate perché testimoni scomodi non rivelino le malefatte dei potenti di turno.

La realtà, come ultimamente appare a chi segue notizie scientifiche, raggiunge e supera ogni fantasia possibile. Infatti, una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency, sembra essere in grado di cancellare un singolo ricordo dalla memoria delle persone.

Con un raggio di luce opportunamente diretto all’interno del cervello è possibile cancellare un ricordo appena acquisito.

Ci sono riusciti su alcuni topi i ricercatori coordinati da Haruo Kasai della Japan Science and Technology Agency, con un esperimento, pubblicato sulla rivistaNature, che servirà a capire meglio come avviene la formazione dei ricordi nell’uomo.

I ricercatori hanno insegnato prima a un topo a stare dentro un tubo mentre rotola senza cadere, identificando quale tra i dendriti, i filamenti che connettono i neuroni, era coinvolto nell’apprendimento.

La formazione della memoria, hanno notato i ricercatori, provoca un microscopico aumento di una cresta nel dendrite. Riportando la cresta alla dimensione normale i ricercatori hanno anche cancellato la memoria appena formata.

«Anche se la teoria era comunemente accettata tra i ricercatori – scrive la rivista in un editoriale di accompagnamento – non c’era una prova evidente della correlazione tra questi cambiamenti e la formazione delle memorie. Questo studio è solo il primo passo, e non passerà molto tempo prima che sia possibile anche il processo opposto, facendo imparare ai topi degli esercizi senza che li facciano».

Bello eh? E se finisse nelle Mani sbagliate?

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!
Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!

-

La dopamina risulta essere essenziale e preziosa per una serie di motivazioni che riguardano il nostro benessere
La dopamina è un neurotrasmettitore, responsabile della trasmissione dei segnali...

Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!
Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!

-

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo una media di 610.000 persone all’anno – cioè 1 ogni 4 morti.
Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo...

2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!
2 ore nella natura? Ecco come si trasformano i nostri ORMONI e DNA!

-

Una passeggiata nella natura oltre a liberarci la mente e mettere in moto il corpo cambia i percorsi neuronaliin modo da migliorare nettamente la nostra salute mentale. Non è un guru a dircelo ma uno studio dell’Università di Stanford.
Steve Jobs è noto per i suoi “meeting camminati” nel parco e lo stesso anche il...

Gli insetti potrebbero scomparire in 100 anni…! Vi rendete conto di cosa stiamo combinando a questo nostro pianeta?
Gli insetti potrebbero scomparire in 100 anni…! Vi rendete conto di cosa stiamo combinando a questo nostro pianeta?

-

Natura: Gli insetti potrebbero scomparire completamente in 100 anni – La colpa? Pesticidi, urbanizzazione e cambiamenti climatici. Gli scienziati mettono in guardia: rischiamo un “catastrofico collasso degli ecosistemi naturali”.
Oggi più del 40% delle specie di insetti è in declino e un terzo è classificato...

Frutta frullata confezionata: tutti i RISCHI
Frutta frullata confezionata: tutti i RISCHI

-

Frutta frullata 100%, ne esistono ormai di tutti i gusti, con aggiunta anche di cereali e biscotti. Ma questi prodotti sono davvero salutari per i bambini?
In realtà si tratta di vere e proprie bombe di zucchero. Ecco perché dovremmo...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati