News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!

PERUGIA ore 13:21:00 del 18/09/2015 - Tipologia: Scienze

News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!

News scienza: presto possibile cancellare i singoli ricordi!C'è qualche ricordo che vi turba e che vorreste cancellare? Presto sarà possibile utilizzare una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency.

C'è qualche ricordo che vi turba e che vorreste cancellare? Presto sarà possibile utilizzare una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency, grazie al quale potrete sperimentare il tecnooblio volontario. E se questa tecnica fosse utilizzata da qualche potente per rimuovere dal vostro cervello ricordi “scomodi”?

In un film del 2004, dal titolo “Se mi lasci, ti cancello”, i protagonisti della storia sperimentano la possibilità di cancellare il ricordo reciproco per non sperimentare altre pene d’amore.

In altre pellicole, tecniche varie di oblio vengono applicate perché testimoni scomodi non rivelino le malefatte dei potenti di turno.

La realtà, come ultimamente appare a chi segue notizie scientifiche, raggiunge e supera ogni fantasia possibile. Infatti, una tecnica messa a punto dai ricercatori della Japan Science and Technology Agency, sembra essere in grado di cancellare un singolo ricordo dalla memoria delle persone.

Con un raggio di luce opportunamente diretto all’interno del cervello è possibile cancellare un ricordo appena acquisito.

Ci sono riusciti su alcuni topi i ricercatori coordinati da Haruo Kasai della Japan Science and Technology Agency, con un esperimento, pubblicato sulla rivistaNature, che servirà a capire meglio come avviene la formazione dei ricordi nell’uomo.

I ricercatori hanno insegnato prima a un topo a stare dentro un tubo mentre rotola senza cadere, identificando quale tra i dendriti, i filamenti che connettono i neuroni, era coinvolto nell’apprendimento.

La formazione della memoria, hanno notato i ricercatori, provoca un microscopico aumento di una cresta nel dendrite. Riportando la cresta alla dimensione normale i ricercatori hanno anche cancellato la memoria appena formata.

«Anche se la teoria era comunemente accettata tra i ricercatori – scrive la rivista in un editoriale di accompagnamento – non c’era una prova evidente della correlazione tra questi cambiamenti e la formazione delle memorie. Questo studio è solo il primo passo, e non passerà molto tempo prima che sia possibile anche il processo opposto, facendo imparare ai topi degli esercizi senza che li facciano».

Bello eh? E se finisse nelle Mani sbagliate?

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Il significato NASCOSTO della tua DATA DI NASCITA. SCOPRILO
Il significato NASCOSTO della tua DATA DI NASCITA. SCOPRILO

-

Al momento della nascita riceviamo un’impronta astrale caratterizzata dalle energie presenti in quel momento.
Al momento della nascita riceviamo un’impronta astrale caratterizzata dalle...

10 regole di Schopenhauer per essere felici ed evitare sofferenze
10 regole di Schopenhauer per essere felici ed evitare sofferenze

-

Il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer era un pessimista estremo, pensava che vivessimo nel peggiore dei mondi possibili e che la felicità fosse solo un’illusione.
Il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer era un pessimista estremo, pensava che...

Non utilizzare lo SMARTPHONE DI NOTTE: ecco perche'
Non utilizzare lo SMARTPHONE DI NOTTE: ecco perche'

-

Tutti usiamo i nostri smartphone, ogni giorno. Anche quando dormiamo, tendiamo a lasciarlo vicino alla nostra testa
Tutti usiamo i nostri smartphone, ogni giorno. Anche quando dormiamo, tendiamo a...

Vaccino contro il cancro efficace al 100%!
Vaccino contro il cancro efficace al 100%!

-

uanto sperimentato ha portato ad un efficacia del 100% adesso non resta che scoprire se potrà essere valido anche per l’essere umano.
Un vaccino contro il cancro è risultato efficace nel 100% dei casi sui topi...

Record rimozione tumore al fegato: PREMIO MONDIALE PER OSPEDALE ITALIANO
Record rimozione tumore al fegato: PREMIO MONDIALE PER OSPEDALE ITALIANO

-

All’Ospedale Mauriziano di Torino una equipe di medici chirurghi ha rimosso una grande massa tumorale dal fegato di una donna senza aprirle l’addome.
All’Ospedale Mauriziano di Torino una equipe di medici chirurghi ha rimosso una...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati