News politica: la Grecia toglie la bandiera europea dai municipi

ORISTANO ore 15:27:00 del 10/02/2015 - Tipologia: Esteri, Politica

News politica: la Grecia toglie la bandiera europea dai municipi

News politica: la Grecia toglie la bandiera europea dai municipi | Analisi sul governo Tsipras e sulla questione ellenica.

La situazione (o la questione) greca si fa sempre più accesa con i politici ellenici che cercano di strappare un accordo favorevole. La Merkel non demorde, e con l’austerità cerca di minacciare un popolo che vuole soltanto uscire dalla crisi. Intanto, i primi (silenziosi) tumulti stanno sorgendo.

La bandiera dell'Unione Europea tolta dal balcone del municipio della città di Patrasso nel Peloponneso, per decisione delle autorità comunali, riferisce l’agenzia di stampa di Atene. Generalmente sugli edifici pubblici e le istituzioni pubbliche dei paesi membri dell’Unione europea vengono esposte due bandiere – quella nazionale e quella dell'Unione Europea.

La bandiera è stata tolta dall'entrata in carica dell'attuale amministrazione comunale. Si tratta di un'azione contro l'Unione Europea, come "reazione all’unione transnazionale che rimane ostile nei confronti del popolo", ha detto il responsabile del municipio per i rapporti sociali Andreas Antonopoulos. Secondo lui, l'Unione europea non cambierà e non sarà mai con il popolo, come dimostra "il governo di oggi e di ieri."Sull’edifici del Comune ora sono appese tre bandiere – quella della Grecia e due bandiere della città, dello stesso colore della bandiera europea, ma rappresenta l’emblema di Patrasso raffigurante l'eroe della mitologia greca Patreasa. Il sindaco della città, è stato eletto con il sostegno della Coalizione della sinistra radicale SYRIZA ed è un rappresentante del Partito Comunista di Grecia Costas Peletidis.

Cosa ne pensi della questione greca? ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 A 10 SULL’OPERATO DEL NEOPRESIDENTE GRECO TSIPRAS

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT
Agonia UE, elettori traditi. Unica chance? ITALEXIT

-

Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea con la prospettiva dell’apertura della procedura d’infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, da più parti ci si chiede quale strada percorrere.
Dopo la bocciatura definitiva della manovra da parte della Commissione Europea...

Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani coppie

-

Buone nuove dal Paese del Sol Levante. Il Giappone, in forte crisi demografica, ha deciso di regalare (o concedere affitti a cifre irrisorie), case abbandonate o disabitate.
Giappone: il governo regala case abbandonate per favorire le giovani...

Che fine ha fatto l'Isis?
Che fine ha fatto l'Isis?

-

L’attenzione dei media, italiani e non, sull’Isis è scemata notevolmente. Qual è oggi lo scenario nella vasta zona che ha visto in questi anni il dominio del Califfato?
Per anni ha occupato le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali ed...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno

-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...

Andalusia: trionfa l'estrema destra dopo 36 anni di socialismo
Andalusia: trionfa l'estrema destra dopo 36 anni di socialismo

-

Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti, durato ben 36 anni, e spalancando le porte alla nuova destra nazionalista
Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati