News Padova: padre uccide la figlia poi si toglie la vita

PADOVA ore 11:21:00 del 11/04/2015 - Tipologia: Cronaca - Padova

News Padova: padre uccide la figlia poi si toglie la vita

News Padova: padre uccide la figlia poi si toglie la vita. Due corpi senza vita sono stati ritrovati questa sera poco prima delle 20 in una casa a San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano.

Due corpi senza vita sono stati ritrovati questa sera poco prima delle 20 in una casa a San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano. Sono i corpi di un uomo e di una donna, erano padre e figlia. Sarebbe stato lui, stando alle prime informazioni, ad aver ucciso sua figlia e poi a togliersi la vita. A scoprire i due cadaveri sarebbe stato un parente, un cugino dell'uomo, che abita di fianco e che era preoccupato perché non li vedeva da un po' di tempo. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri del comando provinciale di Padova e della Compagnia di Cittadella. Ancora non si conoscono le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo a compiere il tragico gesto.

Chi sono le due vittime di San Giorgio delle Pertiche – L’uomo si chiamava Tiziano Gallo, era un pensionato di 60 anni vedovo da diversi anni. La figlia si chiama Alessia, aveva 33 anni e faceva la cameriera. La donna sarebbe stata uccisa con un colpo di pistola questa mattina nella sua camera probabilmente nel sonno. La tragedia si è consumata nella casa di via Magarise dove padre e figlia abitavano dopo la morte, avvenuta 12 anni fa, della mamma e moglie.

Il sindaco del paese: "Li conoscevo, non so cosa sia successo" - Sul luogo della tragedia è arrivato in serata anche il sindaco del paese, Piergiorgio Prevedello, incapace di dare una spiegazione a quanto accaduto. “Li conoscevo bene – ha detto il sindaco che non ha nascosto la commozione - li conoscevamo tutti. Non so cosa sia successo”. Per uccidere la figlia che lavorava in un locale a Padova il padre, da quanto è emerso, avrebbe usato una pistola calibro 7,65 regolarmente detenuta. Non avrebbe lasciato biglietti d’addio per cui per il momento è impossibile capire le regioni del gesto: gli inquirenti non escludono la possibilità che l'uomo possa avere agito spinto da un raptus.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?
La Merkel rimpatria 40mila immigrati irregolari: quali DIFFERENZE CON SALVINI?

-

Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila algerini
Nessuno accusa la Merkel di razzismo, anche se rimpatria 40mila...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO

-

I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia, sono personaggi che normalmente gli italiani neppure conoscono: la maggior parte della popolazione non sa neppure chi siano, che faccia abbiano, per quale ragione debbano essere
I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia,...

Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?
Luoghi pubblici: guinzaglio si, guinzaglio no?

-

Il 19 luglio scorso, a Villagrazia in provincia di Palermo, un pitbull ha staccato a morsi il braccio di una ragazza ventitreenne.
GUINZAGLIO SÌ O GUINZAGLIO NO? – DOPO I TRE CASI DI BAMBINI MORSI DAI CANI SI...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato

-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati