News economia: Pil, crescita zero nel quarto trimeste

ROVIGO ore 19:13:00 del 07/03/2015 - Tipologia: Economia, Lavoro, Politica

News economia: Pil, crescita zero nel quarto trimeste

News economia: Pil, crescita zero nel quarto trimeste. Crescita zero per il Pil italiano nel quarto trimestre del 2014 rispetto al trimestre precedente.

MILANO - Crescita zero per il Pil italiano nel quarto trimestre del 2014 rispetto al trimestre precedente. L'Istat conferma così le stime sul dato congiunturale diffuse a metà febbraio, ma rivede al ribasso la variazione su base annua, al -0,5% dal -0,3% (dati corretti per gli effetti di calendario). Con i dati definitivi alla mano, in attesa della ripresina prevista per il primo trimestre 2015, si conferma quindi la chiusura d'anno (2014) a -0,4% per l'economia italiana, incappata nel terzo anno di fila di recessione. Non è un caso che il livello toccato dal Prodotto italiano nel quarto trimestre del 2014 sia il più basso dallo stesso trimestre del 1999, ovvero da 15 anni.

La stima preliminare diffusa il 13 febbraio 2015 scorso aveva rilevato la stessa variazione congiunturale e una diminuzione tendenziale dello 0,3%. Il quarto trimestre del 2014 ha avuto due giornate lavorative in meno del trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative rispetto al quarto trimestre del 2013. Nel 2014, il Pil corretto per gli effetti di calendario è diminuito così dello 0,4%. Si fa notare che il 2014 ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al 2013. La variazione acquisita per il 2015 è pari a -0,1%.

Rispetto al trimestre precedente, i principali aggregati della domanda interna registrano una lieve risalita, con una crescita dello 0,2% sia dei consumi finali nazionali, sia degli investimenti fissi lordi. Anche importazioni ed esportazioni sono aumentate, con incrementi rispettivamente dello 0,3% e dell'1,6%. La spesa delle famiglie continua la sua "lenta" risalita. Nel quarto trimestre del 2014 segna, infatti un aumento dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% su base annua.

La domanda nazionale al netto delle scorte fornisce un contributo alla crescita del Pil positivo per 0,2 punti percentuali; risultano nulli l'apporto dei consumi delle famiglie residenti e delle istituzioni sociali private (isp) e quello degli investimenti fissi lordi, mentre la spesa della Pa contribuisce per +0,1 punti.

Un contributo positivo più ampio giunge dalla domanda estera netta (+0,4 punti percentuali), mentre le scorte sottraggono 0,6 punti percentuali alla variazione del pil. Il valore aggiunto ha registrato variazioni negative nell'agricoltura (-4,4%), nell'industria in senso stretto (-0,3%) e nelle costruzioni (-0,5%), mentre è aumentato dello 0,2% nei servizi. Anche in termini tendenziali, si registrano cali nell'agricoltura (-6,9%), nell'industria in senso stretto (-1,4%) e nelle costruzioni (-3,2%) e un lieve incremento nei servizi (+0,2%).

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!
Elezioni pilotate dagli USA: compresa l'Italia!

-

Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del neopresidente Trump, tramerebbe da anni nell’ombra pilotando le elezioni di altri Stati esteri.
Il governo americano, benché accusi la Russia di brogli per la nomina del...

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare
Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare

-

Ecco le tasse che Giuseppe Conte dimentico' di pagare Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati versamenti Irpef-Irap e Iva, oltre 6 mila euro dovuti e non versati alla Cassa nazionale di previdenza forense, più qual
Circa 17 mila euro di Iva non pagata e omesse ritenute, 18 mila euro di mancati...

La Fornero va in pensione....SENZA FORNERO!
La Fornero va in pensione....SENZA FORNERO!

-

Elsa Fornero e l’età pensionabile: “Sono una privilegiata”
Intervistata dal Corriere, la Fornero ha spiegato come sia arrivato anche per...

Abbiamo i migliori LIMONI al mondo, ma facciamo fallire le NOSTRE AZIENDE importandoli dal CILE
Abbiamo i migliori LIMONI al mondo, ma facciamo fallire le NOSTRE AZIENDE importandoli dal CILE

-

Limoni a 3€al chilo dal Cile e aziende siciliane che ne producono i migliori del mondo in fallimento.Questo grazie all’UE e al consenso politico italiano.
Limoni a 3€al chilo dal Cile e aziende siciliane che ne producono i migliori del...

GLI ITALIANI SBORSANO 1 MILIARDO DI EURO PER LE BASI USA
GLI ITALIANI SBORSANO 1 MILIARDO DI EURO PER LE BASI USA

-

L’Italia non ha proprio più alcuna sovranità. Attualmente sono operativi ben 59 avamposti di guerra nel belpaese – che peraltro inquinano più delle maggiori industrie letali – sotto la bandiera United States of America e il vessillo NATO.
L’Italia non ha proprio più alcuna sovranità. Attualmente sono operativi ben 59...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati