News Brindisi arrestato sacerdote per abusi su minore

BRINDISI ore 23:04:00 del 22/05/2015 - Tipologia: Cronaca, Denunce - Brindisi

News Brindisi arrestato sacerdote per abusi su minore

News Brindisi arrestato sacerdote per abusi su minore. È stato arrestato don Giampiero Peschiulli, sacerdote di 73 anni di Brindisi finito nel mirino mesi fa della trasmissione televisiva "Le Iene"..

È stato arrestato don Giampiero Peschiulli, sacerdote di 73 anni di Brindisi finito nel mirino mesi fa della trasmissione televisiva "Le Iene". I carabinieri del Comando provinciale di Brindisi hanno posto agli arresti domiciliari il parroco, che è accusato di abusi di violenza sessuale anche su minori di 14 anni. Don Peschiulli era stato a lungo parroco della chiesa di Santa Lucia e aveva lasciato il suo incarico proprio dopo che i presunti abusi sessuali su minori erano stati denunciati dal programma televisivo il 29 ottobre scorso. Il procuratore Giuseppe De Nozza lo scorso ottobre aveva infatti avviato un’indagine nei suoi confronti e aveva disposto una perquisizione a casa del sacerdote. Lui, dopo che gli è stato recapitato l’avviso di garanzia, ha deciso di lasciare la sua parrocchia. Sono almeno due gli episodi cristallizzati dalle indagini ma ve ne sarebbero anche altri più datati. Il gip Tea Verderosa ha disposto i domiciliari su richiesta del pm per scongiurare il “pericolo di reiterazione del reato”, ovvero per evitare che altri ragazzi vengano fatti oggetto di attenzioni sessuali.

La denuncia de "Le Iene" e le presunte minacce al sacerdote – Lo scorso anno, dopo il servizio de "Le Iene" e il sequestro del computer del sacerdote, erano apparse scritte minatorie sui muri nei pressi della chiesa di Peschiulli. Qualche mese dopo le accuse era stato lo stesso don Giampiero Peschiulli a denunciare di essere stato minacciato da due sconosciuti. Due presunti aggressori sarebbero arrivati nei pressi della chiesa di Santa Lucia con un'auto di grossa cilindrata, ma quando cercarono di varcare l'uscio lo trovarono chiuso. Avvicinarono alcuni parrocchiani dicendo loro che stavano cercando don Peschiulli con l'intenzione di picchiarlo e ucciderlo. La magistratura ha avviato accertamenti.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy
Guerra al vino italiano: ok ai falsi made in Italy

-

L'Europa attacca ancora una volta l'Italia. E questa volta, a farne le spese, è il vino.
Dopo lo spumante, la Commissione europea ha dato il via libera alla...

Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi  per le MAFIE
Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi per le MAFIE

-

Tre diverse indagini hanno portato all’arresto di 68 persone della criminalità organizzata pugliese, reggina e catanese
Le mafie si sono spartite e controllano il mercato delle scommesse online: è il...

Perche' i nostri risparmi sono in pericolo
Perche' i nostri risparmi sono in pericolo

-

Questa volta il Cigno nero, per quanto potrà apparire incredibile, lo stiamo fabbricando da soli con le nostre mani, anzi per la precisione con le nostre bocche. Apriamo gli occhi e facciamoci sentire. Aiuteremo il cambiamento. Quello vero
Ho scritto questa lettera agli italiani, donne e uomini, madri e padri, ma...

Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE

-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...

La faccia TOSTA di PRODI, artista della SVENDITA ITALIANA
La faccia TOSTA di PRODI, artista della SVENDITA ITALIANA

-

Questo è l’uomo che ha oggi la faccia tosta di lanciare un appello (sulle pagine del “Corriere della Sera” di venerdì 5 ottobre) per salvare l’Italia che, parole sue, «rischia di diventare una democrazia illiberale».
Romano Prodi è uno dei massimi artefici della mutazione genetica della sinistra...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati