Nave aliena a Cosenza: la foto shock

(Cosenza)ore 07:24:00 del 27/09/2016 - Tipologia: Bufale, Cronaca

Nave aliena a Cosenza: la foto shock

Un fenomeno paradossale, quasi incredibile eppure reale, perché fotografato da Fabio Tirta, residente a Rende da una vita..

Un fenomeno paradossale, quasi incredibile eppure reale, perché fotografato da Fabio Tirta, residente a Rende da una vita.

“Ero in giardino insieme al mio cane, sembrava un pomeriggio di inizio autunno come tanti altri, quando, a un certo punto, ho visto quell’enorme luce viola stagliarsi di fronte ai miei occhi. Ho subito scattato delle foto con il mio cellulare, non potevo crederci, in tanti anni di vita ho visto cose stranissime, ma mai una cosa del genere”.
Ma quanto è durata quel fascio di luce enorme? In tanti altri lo hanno visto, come il signor Ettore Parete: “L’ho visto dal mio terrazzo. Saranno stati trenta secondi buoni, una visione assurda. Meno male che stanno già girando delle foto, credo che qualcuno avrebbe potuto prendermi per pazzo, ma tant’è”.

Una realtà che quindi, come spesso capita, supera l’immaginazione. A parlare anche Alvaro Porfido, noto esperto di fenomeni paranormali: “Ogni tanto può capitare la visione temporanea di questi fasci di luce, di solito accompagnati da condizioni atmosferiche sfavorevoli, temporali, cielo grigio, clima freddo. Questo perché, secondo i nostri studi, gli alieni preferiscono fare esplorazioni sul nostro pianeta in periodi freddi, perché meno gente è in giro. Ovviamente non tutto va alla perfezione e, a volte, quella segretezza cercata dai nostri amici extra-terresti, mostra delle falle evidenti, come il caso di Rende che, di fatto, è stato visibile alla razza umana”.

Ora, un team di ricerca, sta prontamente scrutando il territorio dell’avvistamento affinché siano rilevati materiali alieni. Nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità, anche perché sul posto sta giungendo l’esperto americano Michael Naked.

Ilfattoquotidaino

Scritto da Samuele

NEWS PRINCIPALI
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Cosenza)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(Cosenza)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Cosenza)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Cosenza)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
Giudici e professori salvati: FINTO taglio agli assegni d'oro
(Cosenza)
-

Il ricalcolo contributivo avvantaggerà le categorie che si ritirano dal lavoro più tardi e con salari elevati
L'esperto di materia previdenziale Giuliano Cazzola lo aveva già spiegato sul...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati