Morì per un attentato, il suo paese la ricorda così

MESAGNE (Brindisi)ore 08:25:00 del 27/11/2014 - Tipologia: Cronaca, Sociale

Morì per un attentato, il suo paese la ricorda così

Melissa Bassi perse la vita a Brindisi alcuni anni fa in seguito ad un attentato davanti alla sua scuola: ecco come l'ha voluta ricordare il suo paese.

Quelli furono giorni bui per l'Italia. Si temette di nuovo il ritorno da aprte della mafia alle strategie delle bombe. C'è chi parlò anche delle Brigate Rosse, in realtà tutte queste piste furono scartate e ne emersa un'altra ugualmente, se non maggiormente drammatica. Stiamo parlando della strage di Brindisi.

In seguito ad un attentato davanti alla scuola dedicata alla memoria di Giovanni Falcone e di Francesca Morgillo perse la vita la giovane Melissa Bassi. In seguito all'attentato rimasero ferite altri ragazzi. Dopo alcuni giorni di serrate indagini arrivò la svolta, con l'arresto di Giovanni Vantaggiato che dichiarò di aver fatto tutto da solo e di non essere stato aiutato da nessuno.

Melissa in questi giorni avrebbe compiuto 18 anni e il suo paese d'origine, ovvero Mesagne, l'ha voluta ricordare intitolando alla sua memoria una strada del paese. Il dolore per un'assurda tragedia resta ma è importante non dimenticare una ragazzina strappata alla vita dalla follia di un uomo.

Scritto da Gerardo

NEWS PRINCIPALI
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
(Brindisi)
-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
(Brindisi)
-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
(Brindisi)
-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Brindisi)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
Come riconoscere i mille volti dell'ipocrisia
(Brindisi)
-

Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione di Luigi Pirandeloo “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”
Per introdurre il concetto di falsità mi sono spirata a una bellissima citazione...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati