Minestra di patate, come fare

(Bari)ore 11:44:00 del 07/01/2018 - Tipologia: , Cucina

Minestra di patate, come fare

Se riuscite a conservarne un po', provatela riscaldata, magari con l'aggiunta di un po' di peperoncino: sarà ancora più cremosa e saporita!.

Il modo migliore per salutare l'autunno appena iniziato? Portare in tavola una buona minestra calda e saporita, capace di scaldarci durante le prime giornate un po' più fresche. La minestra di patate è un piatto semplice, che unisce la consistenza morbida delle patate a quella del riso, dando vita a un primo piatto rustico e pieno di gusto. Insaporita dal timo e da un tocco di pomodoro, questa minestra è un comfort food sostanzioso, perfetto per una cena in tutto relax dopo una lunga giornata, ma anche come pranzo del giorno dopo: la minestra di patate, infatti, è in grado di smentire chiunque dica che le minestre riscaldate non sono buone. Se riuscite a conservarne un po', provatela riscaldata, magari con l'aggiunta di un po' di peperoncino: sarà ancora più cremosa e saporita!

Conservazione

La minestra di patate è buona appena preparata, ma è ottima anche consumata il giorno seguente: lasciatela raffreddare e conservatela in frigorifero prima di riscaldarla.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete rendere più ricca la vostra minestra di patate aggiungendo in cottura anche un paio di zucchine e di carote: aggiungendo peperoncino, maggiorana ed erba cipollina otterrete un sapore ancora più gustoso!

DOSI PER

4 persone

DIFFICOLTÀ

molto bassa

PREPARAZIONE

15 min

COTTURA

60 min

COSTO

basso

REPERIBILITÀ ALIMENTI

facile

INGREDIENTI

PASTA da minestra (ditalini, ditaloni, spaghetti spezzati...) - 200 gr

SCALOGNO 2

CAROTE 1

PATATE 3

CONCENTRATO DI POMODORO 1 cucchiaio da tavola

PASSATA DI POMODORO 2

OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola

SALE q.b.

Preparazione

Preparate un trito con gli scalogni e la carota.

Soffriggete il trito in olio d'oliva.

Nel frattempo tagliate le patate a cubetti e mettetele a rosolare con lo scalogno e la carota.

Dopo poco aggiungere un po' di concentrato di pomodoro e del pomodoro fresco oppure della passata, in mancanza va bene un battuto di pomodori secchi; salare adeguatamente.

Aggiungere circa un litro di acqua e far cuocere a pentola coperta.

Quando le patate sono quasi cotte aggiungere la pasta, tenendo da parte un mestolo di patate.

Quando mancano un paio di minuti di cottura della minestra, unire nuovamente le patate messe da parte.

Servite la minestra di patate ben calda

Scritto da Carla

NEWS PRINCIPALI
Moscardini in umido: come fare
Moscardini in umido: come fare
(Bari)
-

Se vi avanzano dei moscardini in umido usateli per condire un bel piatto di spaghetti, otterrete un primo davvero appetitoso!
  Saltati alla “busara”, accompagnati con i piselli oppure come condimento per...

Come fare i Biscotti ai fichi
Come fare i Biscotti ai fichi
(Bari)
-

Basterà realizzare una sorta di marmellata, cotta in pochi minuti e addensata con l'aggiunta di biscotti secchi sbriciolati!
Per salutare la stagione estiva in bellezza abbiamo preparato dei deliziosi...

Come fare le Fettuccine al sugo di polpo e porcini
Come fare le Fettuccine al sugo di polpo e porcini
(Bari)
-

Per preparare le fettuccine con polpo e porcini, iniziate dalla pulizia di questi ultimi: con un coltello eliminate il terriccio dalla base (1), poi pulite con un canovaccio asciutto sia il gambo che il cappello (2).
  Siamo abituati agli abbinamenti terra e mare, sempre riusciti come nel caso...

Peperoni ripieni di carne e salsiccia: guida passo passo
Peperoni ripieni di carne e salsiccia: guida passo passo
(Bari)
-

I peperoni ripieni di carne e salsiccia si possono conservare per 1-2 giorni in frigorifero.
  Immancabili nella cucina casalinga del sud, i peperoni ripieni sono un piatto...

Come fare i Bocconcini di pollo all'uva
Come fare i Bocconcini di pollo all'uva
(Bari)
-

Una saporita dadolata di pollo dalle tinte vinaccia che colorerà con gusto la vostra tavola autunnale.
  Con l’arrivo dell’autunno si apre ufficialmente la stagione dell’uva! Il suo...



Italia Blog | Contatti | Sitemap articoli

2013 Italia Blog - Tutti i diritti riservati